Buonasera a tutti
ho un nuovo cliente, una Sas che si occupa di verifiche di impianti.
Ha acquistato nel 2005 un immobile da adibire ad uso ufficio ma il suo consulente non lo ha mai ammortizzato. Sembra l'abbia inserito in contabilità tra le attività senza però calcolare ammortamento.
La mia domanda è la seguente:
l'immobile strumentale all'attività può essere indicato soltanto nei cespiti o può essere dichiarato in base alla rendita catastale nel quadro dei fabbricati?
la scelta è a discrezione di chi?

Tra l'altro su questo immbole grava un mutuo a nome della stessa sas i cui interessi passivi sono stati regolarmente scaricati insieme a tutte le spese inerenti l'immobile.

Qual'è il comportamento giusto da tenere ora?
lo inserisco io e lo ammortizzo dal 2007?

Grazie

Silvia