Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: acquisto auto estera

  1. #1
    grazioli.marco è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    40

    Predefinito acquisto auto estera

    Buongiorno,
    qualcuno sa dirmi cosa deve fare un consumatore privato italiano (non titolare di partita iva) che acquista un'auto in Germania? Paga l'iva nello stato d'acquisto? La deve pagare in Italia? Paga solo la differenza dovuta alle diverse aliquote?

    Grazie.

  2. #2
    Rob62 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    523

    Predefinito

    Ciao, devi pagare l'IVA in Italia entro 30 giorni tramite l'apposito modello F24
    Trovi ampie indicazioni qui

    ADUC - La Scheda Pratica - ACQUISTARE UN VEICOLO ALL'ESTERO

    Roberto

  3. #3
    grazioli.marco è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Messaggi
    40

    Predefinito

    Grazie mille.

  4. #4
    Danix è offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    65

    Predefinito

    Se l'auto è usata l' IVA deve essere pagata nello Stato di acquisto senza ulteriori adempimenti fiscali in Italia in quanto si tratta di un soggetto privato....

  5. #5
    Roj
    Roj è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    1

    Predefinito

    Salve...mi collego alla discussione.
    Invece per chi è titolare di partita iva, non rivenditori abituale e utilizza il bene come strumentale?
    Per completare la gatta da pelare la mia p.iva è in regime dei minimi 2012.

    Sono giorni che cerco nel web e direttamente negli studi contabili o agenzie pratiche auto ma c'è una marea di confusione in tema.

    Da alcuni ho sentito che bisogna assolvere l'Iva con il modello F24 ( soluzione più sbrigativa per liquidarmi) altri dicono che sono esonerato dal versamento con modello “F24 Iva immatricolazione auto UE” citandomi la circolare dell'agenzia delle entrate "N. 3/E. Roma, 04 febbraio 2009 alla lettera G ".

    Alla fine ho il dubbio tra "pagare l'IVA anche quando FORSE non dovrei" o "non pagare l'IVA con il timore di fare FORSE un illecito".

    Spero che tra tutti esca una definizione piu chiara e univoca.
    Grazie in anticipo


    fonte circolare: Agenzia delle entrate
    http://www.agenziaentrate.gov.it/wps...c3bbc065cef0e8
    Ultima modifica di Roj; 08-04-13 alle 08:54 PM

Discussioni Simili

  1. acquisto merce da ditta estera con p.iva italiana
    Di alessio72 nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 21-03-11, 11:03 AM
  2. Acquisto carne estera
    Di gimar77 nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-03-11, 09:53 PM
  3. Acquisto carne estera
    Di gimar77 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-03-11, 07:11 PM
  4. Acquisto auto con auto da rottamare
    Di santiint nel forum Auto & autocarri
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 25-04-09, 07:53 AM
  5. Fattura di acquisto estera a Livigno
    Di lenzia nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-11-08, 01:21 PM

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15