Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: carburanti auto, auto nuova e detrazioni

  1. #1
    knive88 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    2

    Predefinito carburanti auto, auto nuova e detrazioni

    Salve, io attualmente ho un autovettura intestata a mio padre, che uso solamente io, per cui abbiamo fatto un contratto di comodato d'uso gratuito. Adesso io compilo le schede carburante con regolarità, indicando tutti i dati richiesti.
    Effettivamente a fine anno quanto posso "guadagnare" da questa cosa?
    Faccio il totale di quanto ho speso e lo tolgo in toto dai ricavi, oppure in percentuale?

    Secondo quesito: sto per acquistare una nuova auto, per sostituire quella attuale, se la faccio intestare a me come persona fisica piuttosto che intestarla a me come ditta cosa cambia? È meglio come ditta, giusto?
    Questa auto andrebbe quindi come spesa in che percentuale?
    Per la questione carburante rimarrebbe tutto invariato come faccio attualmente?


    Preciso che la partita iva l'ho aperta libero professionista non iscritto all'albo, come disegnatore tecnico, il tutto ovviamente nel regime dei minimi.

    Scusate se magari queste cose sono già state discusse, ma ho cercato e ri-cercato e il risultato è stata solo una gran confusione, più di prima. Perché ho letto prima di 50%, poi 40, 27, 20 e in altri posti 70... quindi sono piuttosto confuso.

    per cortesia siate semplici, perché la contabilità non è proprio il mio campo, diciamo che per forza di cose mi ci sto avvicinando.

    Ringrazio anticipatamente per la/le risposta/e.

  2. #2
    shailendra è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    3,328

    Predefinito

    Se sei nel regime dei minmi, scarichi il 50% delle spese dell'auto (assicurazione, bollo, benzina e riparazioni) e il 50% anche dell'acqusito. Quindi, a fine anno, dal totale dei ricavi togli il 50% di quello che hai speso, togli le altre spese che hai avuto, e paghi le tasse sul residuo.
    "Come spieghereste a un bambino che cos'è la felicità?" "Non glielo spiegherei. Gli darei un pallone per farlo giocare" D. Solle

  3. #3
    angelinge è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    139

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da shailendra Visualizza Messaggio
    Se sei nel regime dei minmi, scarichi il 50% delle spese dell'auto (assicurazione, bollo, benzina e riparazioni) e il 50% anche dell'acqusito. Quindi, a fine anno, dal totale dei ricavi togli il 50% di quello che hai speso, togli le altre spese che hai avuto, e paghi le tasse sul residuo.
    Ciao a tutti.

    A proposito del bollo: in altre discussioni si è sostenuto da più parti che nel caso di uso in comodato gratuito non sarebbe possibile la deducibilità, essendo il bollo una tassa di possesso (il proprietario del mezzo, cioè, anche se tiene l'auto ferma in garage deve pagarlo comunque).
    Cosa ne pensate?
    Grazie.
    Ultima modifica di angelinge; 15-04-13 alle 04:52 PM

Discussioni Simili

  1. auto uso promiscuo carburanti italia e estero
    Di vdlpn nel forum AUTO E AUTOCARRI
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 16-06-14, 12:28 AM
  2. Box auto e detrazioni 730
    Di Danpi nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-04-12, 09:42 AM
  3. Acquisto Auto Nuova - legge 104
    Di uastasi nel forum AUTO E AUTOCARRI
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-03-10, 05:22 PM
  4. Acquisto auto e schede carburanti
    Di Gekko nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-04-09, 09:57 AM
  5. Auto aziendale e nuova sede
    Di Niccolò nel forum Altri argomenti
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 16-05-08, 01:11 PM

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15