Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Auto collaboratore familiare

  1. #1
    targer77 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    5

    Predefinito Auto collaboratore familiare

    Buonasera a tutti,

    svolgo attività di sviluppatore web, e da diversi mesi mia moglie (che non ha impiego fisso) mi supporta recandosi per mio conto presso i clienti, motivo per il quale sto valutando, con l'inizio del 2016, di passare da ditta individuale (inquadramento attuale) ad impresa familiare. Ho raccolto informazioni in merito a vantaggi (suddivisione reddito tra i coniugi e quindi aliquota proporzionalmente inferiore) e svantaggi (soggezione IRAP, iscrizione INPS obbligatorio per la moglie) relativi a questa opzione, tuttavia c'è un aspetto in merito al quale fatico tremendamente a recuperare informazioni. In particolare, vorrei capire se i costi legati all'utilizzo dell'auto che mia moglie sosterrà per recarsi presso i clienti possono essere portate in detrazione all'impresa familiare o meno, sotto forma di rimborso chilometrico.
    Mi interesserebbe anche capire se le ulteriori spese (principalmente cellulare e pasti) potrebbero essere anch'esse portate in detrazione.

    Grazie mille a chi potrà aiutarmi a sciogliere questi dubbi.
    Un saluto

  2. #2
    targer77 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Qualche anima pia potrebbe aiutarmi a capire questo aspetto ?
    Ringrazio chiunque potesse fornirmi qualche informazione ...

    Un saluto

  3. #3
    aspinillo è offline Member
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Località
    Salerno
    Messaggi
    265

    Predefinito

    Se l'auto è intestata alla ditta individuale la potrai portare in detrazione anche in capo all'impresa familiare, nei limiti di legge. Questo vale anche per i cellulari. Per i pasti non saprei, aspettiamo qualche altra risposta.

  4. #4
    targer77 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da aspinillo Visualizza Messaggio
    Se l'auto è intestata alla ditta individuale la potrai portare in detrazione anche in capo all'impresa familiare, nei limiti di legge. Questo vale anche per i cellulari. Per i pasti non saprei, aspettiamo qualche altra risposta.
    In realtà il mio dubbio non è certo legato all'auto a me intestata, che già oggi porto in detrazione al 20% e che continuerò a detrarre, ma a quella di mia moglie, che è intestata a lei e che dovrà utilizzare per aiutarmi nell'attività. Lei si occuperà infatti della fase di vendita e primo contatto con le aziende, mentre io mi occupo della parte operativa ... Quello che mi interessa è la possibilità di detrarre le spese documentate sue, in particolare legate appunto all'utilizzo dell'auto e, in secondo luogo, a pasti e cellulare.

  5. #5
    targer77 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Scusate, non vorrei apparire impaziente, ma c'è qualche esperto del forum che possa dare un contributo in merito alla mia domanda ? Francamente sono settimane che cerco chiarimenti sul web ma pare che nessuno sia in grado di fornirli ...

  6. #6
    aspinillo è offline Member
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Località
    Salerno
    Messaggi
    265

    Predefinito

    Secondo me non puoi portare in detrazione le spese di tua moglie, perché l'impresa familiare serve solo per dividere gli utili. Ma in capo ad essa vi è sempre il titolare dell'impresa individuale che è il vero intestatario della ditta!

  7. #7
    targer77 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da aspinillo Visualizza Messaggio
    Secondo me non puoi portare in detrazione le spese di tua moglie, perché l'impresa familiare serve solo per dividere gli utili.
    Dovrebbe vigere sempre il concetto dell'inerenza, e la collaboratrice familiare che si reca presso i clienti con auto propria o mangi fuori tra una visita e l'altra, anche a notevole distanza dal comune di residenza, credo generi una spesa assolutamente inerente all'attività dell'azienda, indipendentemente che quest'ultima faccia capo al sottoscritto. O almeno questa mi sembra una lettura corretta, attendo eventuali esperti che possano chiarirmi il dubbio ...

  8. #8
    aspinillo è offline Member
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Località
    Salerno
    Messaggi
    265

    Predefinito

    Penso anche io che possa essere così, però le percentuali di detrazione calano di molto!

Discussioni Simili

  1. Collaboratore familiare
    Di farfly nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 20-01-12, 12:16 PM
  2. sas e collaboratore familiare
    Di conslavoro nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 06-03-10, 09:39 AM
  3. 5% collaboratore familiare impresa familiare
    Di n.menk nel forum Studi di settore
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16-09-08, 02:02 PM
  4. collaboratore familiare e p.iva
    Di en.77 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 26-08-08, 10:08 AM
  5. Collaboratore Familiare
    Di studio2010 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-05-08, 05:38 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15