Buongiorno a tutti,
sono in dubbio per una corretta operativitā.. ovvero nel prossimo semestre dovrei essere assunto da una societā EU nel paese A, come direttore commerciale Italia, e mi dovrebbe essere data un auto di proprietā della societā ma con Targa di un altro paese EU "B"... Io che vivo in Italia posso utilizzare un'auto immatricolata in un paese diverso del mio (con la proprieta ancora diversa) senza incorrere in sanzioni?

con queste nuove regole non vedo bene la risposta corretta.

ringrazio anticipatamente