Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: doppia contribuzione

  1. #1
    cash è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Lugano
    Messaggi
    100

    Predefinito doppia contribuzione

    Ho il seguente caso.
    Un titolare di ditta individuale idraulico iscritto agli artigiani vuole aprire anche attività di edicola, attività di commercio quindi.
    E' già iscritto agli artigiani, deve iscriversi anche ai commercianti o il "nuovo" reddito di attività di edicola si cumula sull'imponibile artigiani ?
    grazie a tutti
    "ogni tanto, forse un pò troppo spesso, gli articoli in tema di fisco hanno qualcosa di realmente molto esilarante"; cash; 28/06/2008

  2. #2
    Speedy è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Macerata
    Messaggi
    3,152

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cash Visualizza Messaggio
    Ho il seguente caso.
    Un titolare di ditta individuale idraulico iscritto agli artigiani vuole aprire anche attività di edicola, attività di commercio quindi.
    E' già iscritto agli artigiani, deve iscriversi anche ai commercianti o il "nuovo" reddito di attività di edicola si cumula sull'imponibile artigiani ?
    grazie a tutti
    Chi esercita cumulativamente attività artigiana ed attività commerciale si iscrive ad una soltanto delle due gestioni, in base all'attività prevalente.
    I contributi verranno versati sul cumulo dei due redditi di impresa.

    Ciao

  3. #3
    cash è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Lugano
    Messaggi
    100

    Predefinito

    grazie speedy gentilissimo!
    eppure sull'argomento non ho trovato nulla, nemmeno nelle banche dati ecc.
    ma qual è la legge che disciplina la cosa?
    "ogni tanto, forse un pò troppo spesso, gli articoli in tema di fisco hanno qualcosa di realmente molto esilarante"; cash; 28/06/2008

  4. #4
    Speedy è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Macerata
    Messaggi
    3,152

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cash Visualizza Messaggio
    grazie speedy gentilissimo!
    eppure sull'argomento non ho trovato nulla, nemmeno nelle banche dati ecc.
    ma qual è la legge che disciplina la cosa?
    Circolare INPS 7 febbraio 1997 n. 25 paragrafo 5

  5. #5
    cash è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Lugano
    Messaggi
    100

    Predefinito

    all'INPS dicono che l'iscrizione fatta al Registro Imprese, automaticamente apre una posizione ai commercianti
    dopo l'INPS fa una valutazione, (non si sa con quale tempistica ) e dopo eventualmente in base al carattere di prevalenza può far cumulare il reddito agli artigiani

    tutto molto A L E A T O R I O

    quindi si rischia di prendere una bella fregatura se un'attività rende
    meno del minimale ....
    "ogni tanto, forse un pò troppo spesso, gli articoli in tema di fisco hanno qualcosa di realmente molto esilarante"; cash; 28/06/2008

  6. #6
    cash è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Località
    Lugano
    Messaggi
    100

    Predefinito Circolare INPS 7 febbraio 1997 n. 25 paragrafo 5

    5. SVOLGIMENTO DI VARIE ATTIVITA' AUTONOME.

    Il comma 208 prevede che i soggetti che esercitino
    contemporaneamente, anche in un'unica impresa, varie
    attivita' autonome assoggettabili a diverse forme di
    assicurazione obbligatoria per l'invalidita', la vecchiaia
    e i superstiti siano iscritti nell'assicurazione prevista
    per l'attivita' alla quale gli stessi dedicano personal-
    mente la loro opera professionale in misura prevalente.

    Sempre a norma dello stesso comma, spetta all'INPS decidere
    sull'iscrizione del titolare nell'assicurazione corrispon-
    dente all'attivita' prevalente.

    Pertanto, in tali casi, spetta all'Istituto procedere
    ad una valutazione complessiva dell'attivita' dell'im-
    prenditore per stabilire quale sia quella prevalente, ai
    fini dell'iscrizione dell'imprenditore stesso.

    Avverso la decisione della Sede, il soggetto interes-
    sato puo' proporre ricorso, entro 90 giorni dalla notifica
    del provvedimento, al Consiglio di amministrazione
    dell'Istituto, il quale decide in via definitiva, sentiti i
    Comitati amministratori delle rispettive gestioni pensio-
    nistiche.
    "ogni tanto, forse un pò troppo spesso, gli articoli in tema di fisco hanno qualcosa di realmente molto esilarante"; cash; 28/06/2008

Discussioni Simili

  1. Doppia contribuzione
    Di studio_marra nel forum Altri argomenti
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 04-07-13, 07:24 PM
  2. doppia contribuzione o no
    Di marco1012 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-02-11, 11:55 AM
  3. Doppia contribuzione?
    Di denigiu nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 03-09-09, 05:56 PM
  4. Doppia contribuzione?
    Di denigiu nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 03-09-09, 12:49 PM
  5. Help doppia contribuzione
    Di danielag nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 21-02-08, 06:25 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15