Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: lavoro

  1. #1
    lorma è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    698

    Smile lavoro

    per evitare che un dipendente asserisca con una causa di lavoro di non aver percepito tutte le competenze previste gli ho fattosottoscrivere una sorta di di quietanza in cui sostiene di aver percepito ciò che effettivamente gli spettava e che non niente altro da pretendere. Adesso mi chiedo in caso di causa di lavoro tale certificazione con firma del dipendente ha validità legale? ha valore probatorio? o per il giudice del lavoro è carta straccia? Non deve essere il dipendente a dimostrare il contrario?

  2. #2
    f.p
    f.p è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    1,554

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lorma Visualizza Messaggio
    in caso di causa di lavoro tale certificazione con firma del dipendente ha validità legale? ha valore probatorio? o per il giudice del lavoro è carta straccia? Non deve essere il dipendente a dimostrare il contrario?
    diciamo che chi intenta una causa deve/dovrebbe provare il proprio diritto.
    l'attore (colui che propone il ricorso) fondamentalmente deve dimostrare che il diritto esiste (ho diritto al pagamento dello straordinario che dimostro di aver svolto, grazie alla prova testimoniale e che non risulta pagato in busta paga!)
    Incardinare il giudizio pone il datore convenuto nella condizione di dover (lui) dimostrare che se lo straordinario è stato fatto, è stato pagato, ovvero che la prova è inattendibile e che quindi nulla deve al ricorrente.

    Il valore di una quietanza "omnicomprensiva" sottoscritta dal lavoratore in costanza di rapporto di lavoro? dipende molto dal Giudice del Lavoro! Qui da noi, sarebbe più utile per la raccolta differenziata!!
    "Alcune persone sognano cose importanti, altre stanno sveglie e le fanno".

  3. #3
    lorma è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    698

    Smile lavoro

    Quindi tu dici che non serve a niente, che non ha valore probatorio una dichiarazione del lavoratore stesso!!!

  4. #4
    f.p
    f.p è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    1,554

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lorma Visualizza Messaggio
    Quindi tu dici che non serve a niente, che non ha valore probatorio una dichiarazione del lavoratore stesso!!!
    Come detto, il valore probatorio dipende molto dal valore che gli attribuirà il Giudice.
    Peraltro, direi che una dichiarazione liberatoria del tipo ".. dichiara di non avere nulla a pretendere a qualunque titolo, in virtù del rapporto di lavoro in essere .." ha scarso valore probatorio, proprio perche omnicomprensiva.
    Al contrario, una dichiarazione su un/alcuni titoli specifici (magari accompagnati da copia del titolo di credito per pagamento) avrebbe un efficace valore probatorio.
    Quanto più generica e generale è la quietanza tanto meno efficace è la prova che ne discende!!
    la tua quietanza cosa dovrebbe attestare? e rispetto a quali pretese/richieste dovrebbe essere "probatoria"?
    Ciao
    "Alcune persone sognano cose importanti, altre stanno sveglie e le fanno".

  5. #5
    lorma è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    698

    Smile lavoro

    ragiono per assurdo: Un mio dipendente percepisce regolare busta paga con il pagamento pari all'importo stesso del cedolino. Potrebbe succedere che tale dipendente, per qualsiasi motivo intenti una causa di lavoro ed eccepsca di aver ricevuto una somma inferiore.Io intanto l'ho pagato in contanti, per tutelarmi posso far firmare una quietanza di ricevuto pagamento? Visto i tempi che corrono!!!!!

  6. #6
    f.p
    f.p è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    1,554

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lorma Visualizza Messaggio
    Potrebbe succedere che tale dipendente, per qualsiasi motivo intenti una causa di lavoro ed eccepsca di aver ricevuto una somma inferiore.Io intanto l'ho pagato in contanti, per tutelarmi posso far firmare una quietanza di ricevuto pagamento?
    Certamente si! e potrebbe essere sufficiente!!

    però .. ragiono anch'io per assurdo..
    immaginiamo che il pagamento in contanti in realtà voglia occultare un pagamento inferiore rispetto al cedolino del mese (altrimenti emetterei un assegno circolare e mi farei firmare quello per ricevuta), ed ipotizziamo che il lavoratore firmi la sua busta per 1000 e la quietanza per 1000, laddove in realtà percepisce 800.

    ora, se per assurdo il tuo lavoratore riuscisse a provare che ogni mese in realtà versa in banca sul suo conto sistematicamente 800 e chiedesse al giudice di far accertare che parte delle retribuzioni gli sarebbero state corrisposte solo fittiziamente (evento non remoto e quindi non necessariamente valutato dal giudice come bizzarra fantasia), il fatto di aver firmato una quietanza:
    1) non precluderebbe al lavoratore di far accertare se effettivamente gli importi corrisposti sono inferiori rispetto a quanto dichiarato;
    2) sarebbe il datore - nonostante la quietanza - a dover provare di aver pagato 1000 e non 800!!
    "Alcune persone sognano cose importanti, altre stanno sveglie e le fanno".

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-07-13, 01:29 PM
  2. LAVORO DOMESTICO in italia - datore di lavoro estero
    Di cdl2013 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-01-13, 09:50 AM
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-11-10, 05:33 PM
  4. denuncia di nuovo lavoro INAIL per lavoro da dare in sub-appalto
    Di DAFNE1982 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-05-10, 10:17 AM
  5. comunicazione nuovo datore di lavoro alla direz. provi.del lavoro
    Di conslavoro nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 19-10-09, 08:33 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15