Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: termine contratto tempo determinato e passaggio a indeterminato

  1. #1
    SELVY1 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    26

    Predefinito termine contratto tempo determinato e passaggio a indeterminato

    buongiorno
    sono attualmente assunta con contratto a tempo determinato con scadenza 17/12/2008 (settore commercio).
    sicuramente lo stesso verrà trasformato in INDETERMINATO.
    desideravo sapere se alla scadenza del contratto a tempo determinato si dovrà chiudere un rapporto ed iniziarne un altro (quindi con liquidazione TFR e quant'altro) o esiste una comunicazione di prosecuzione e trasformazione?? so che se si continua a lavorare alle fine del determinato senza interruzione automaticamente passaad indeterminato però dall'inizio del determinato.
    la cosa che mi preme sapere è se, in circostanza normali, se ne chiude uno, liquidandolo e se ne apre un altro.
    tutte le altre regole le conosco (ossia pagamento del 20% in più per i primi dieci gg etc etc)
    grazie mille

    Marina

  2. #2
    iam
    iam è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    3,846

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SELVY1 Visualizza Messaggio
    buongiorno
    sono attualmente assunta con contratto a tempo determinato con scadenza 17/12/2008 (settore commercio).
    sicuramente lo stesso verrà trasformato in INDETERMINATO.
    desideravo sapere se alla scadenza del contratto a tempo determinato si dovrà chiudere un rapporto ed iniziarne un altro (quindi con liquidazione TFR e quant'altro) o esiste una comunicazione di prosecuzione e trasformazione?? so che se si continua a lavorare alle fine del determinato senza interruzione automaticamente passaad indeterminato però dall'inizio del determinato.
    la cosa che mi preme sapere è se, in circostanza normali, se ne chiude uno, liquidandolo e se ne apre un altro.
    tutte le altre regole le conosco (ossia pagamento del 20% in più per i primi dieci gg etc etc)
    grazie mille

    Marina
    non è necessario liquidare il rapporto attuale. Alle regole che affermi di conoscere già, il rapporto si può trasformare a tempo indeterminato senza soluzione di continuità!
    Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza

  3. #3
    SELVY1 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    26

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da iam Visualizza Messaggio
    non è necessario liquidare il rapporto attuale. Alle regole che affermi di conoscere già, il rapporto si può trasformare a tempo indeterminato senza soluzione di continuità!
    Si però in base a quello che ho trovato io dice che senza soluzione di continuità il contratto diventa indeterminato a far data dalla prima assunzione...ergo 17/12/2007...

  4. #4
    iam
    iam è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    3,846

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SELVY1 Visualizza Messaggio
    Si però in base a quello che ho trovato io dice che senza soluzione di continuità il contratto diventa indeterminato a far data dalla prima assunzione...ergo 17/12/2007...
    è così in caso di successione di contratti a tempo determinato....

    ma la prosecuzione di un contratto a tempo determinato oltre il 30° giorno dalla scadenza (o il ventesimo se contratto iniziale non superiore a 6 mesi), lo trasforma automaticamente in contratto a tempo indeterminato a partire dal 31° giorno....

    Ovviamente nulla vieta di procedere alla scadenza "direttamente" alla trasformazione (in prosecuzione) del contratto in "tempo indeterminato".
    Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza

  5. #5
    SELVY1 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    26

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da iam Visualizza Messaggio
    è così in caso di successione di contratti a tempo determinato....

    ma la prosecuzione di un contratto a tempo determinato oltre il 30° giorno dalla scadenza (o il ventesimo se contratto iniziale non superiore a 6 mesi), lo trasforma automaticamente in contratto a tempo indeterminato a partire dal 31° giorno....

    Ovviamente nulla vieta di procedere alla scadenza "direttamente" alla trasformazione (in prosecuzione) del contratto in "tempo indeterminato".


    ok todo claro adesso....grazie mille

Discussioni Simili

  1. Passaggio da tempo determinato a tempo indeterminato
    Di rdie77 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-04-12, 04:09 PM
  2. Contratto di lavoro da tempo determinato a indeterminato
    Di Marcella82 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 14-03-12, 11:16 AM
  3. Passaggio a tempo indeterminato
    Di Trevon nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-07-11, 05:34 PM
  4. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 15-02-11, 01:02 PM
  5. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 03-04-09, 05:05 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15