Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: libro unico del lavoro

  1. #1
    arcangelo.c Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    26

    Post libro unico del lavoro

    Il nuovo libro unico del lavoro sostituisce anche il registro infortuni?

    Inoltre, nel periodo transitorio fino al 31.12.2007, vanno comunicati alla DPL i dati dei clienti i cui registri presenze sono tenuti presso lo studio? In caso affermativo va bene una comunicazione unica fatta dallo studio o si rendono necessarie singole comunicazioni effettuate dalle aziende clienti?

  2. #2
    emmanue Ŕ offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    6

    Smile libro unico

    Citazione Originariamente Scritto da arcangelo.c Visualizza Messaggio
    Il nuovo libro unico del lavoro sostituisce anche il registro infortuni?

    Inoltre, nel periodo transitorio fino al 31.12.2007, vanno comunicati alla DPL i dati dei clienti i cui registri presenze sono tenuti presso lo studio? In caso affermativo va bene una comunicazione unica fatta dallo studio o si rendono necessarie singole comunicazioni effettuate dalle aziende clienti?
    La nuova normativa riguarda esclusivamente l'abolizione del libro paga e matricola; non ho trovato menzione del libro infortuni.
    Per quanti riguarda le comunicazioni alla DPL Ŕ lo studio a comunicare le proprie ditte assistite

  3. #3
    URBE74 Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    449

    Predefinito

    Assolutamente no. Il registro infortuni continua a brillare di luce propria.

  4. #4
    iam
    iam Ŕ offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    3,846

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da arcangelo.c Visualizza Messaggio
    Il nuovo libro unico del lavoro sostituisce anche il registro infortuni?

    Inoltre, nel periodo transitorio fino al 31.12.2007, vanno comunicati alla DPL i dati dei clienti i cui registri presenze sono tenuti presso lo studio? In caso affermativo va bene una comunicazione unica fatta dallo studio o si rendono necessarie singole comunicazioni effettuate dalle aziende clienti?
    La nuova normativa ha modificato l'obbligo di comunicazione, facendolo ricadere sui "clienti".
    Non Ŕ pi¨ il consulente, ma il singolo cliente a dover comunicare alla DPL di essersi avvalso della facoltÓ di "affidare" la tenuta e la conservazione dei libri obbligatori al consulente!
    Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza

Discussioni Simili

  1. Libro unico lavoro
    Di fontajose nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17-12-12, 11:42 AM
  2. Libro unico del lavoro
    Di g.g. nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14-02-12, 02:17 PM
  3. Libro unico del lavoro
    Di pircar nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 03-02-12, 08:55 PM
  4. libro unico lavoro
    Di soleluna2588 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 07-03-10, 12:29 PM
  5. Libro Unico Del Lavoro
    Di BABI69 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 209
    Ultimo Messaggio: 05-05-09, 09:07 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15