Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Indennità di malatti contratto artig/metalm

  1. #1
    galileo è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    1

    Predefinito Indennità di malatti contratto artig/metalm

    Buonasera volevo delucidazioni sui giorni di malattia retribuiti ad un operario appartenente al contratto artigiano-metalmeccanico.

    1)E' vero che sotto i tre giorni di malattia al dipendente non viene retribuito niente, ne da l'inps ne dal datore di lavoro?

    2)Nei certificati medici superiori a tre giorni, al dipendente vengono retribuiti i giorni dal 4 giorno in poi?

    3) I sabati, le domeniche è le festività se cadono dentro al periodo di malattia, non sono mai retribuiti???

    4) In che quota vengono retribuiti i giorni di malattia, dal datore di lavoro e' dall'inps???

    Grazie in anticipo

  2. #2
    Lorenzo Smeraldi è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    22

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da galileo Visualizza Messaggio
    Buonasera volevo delucidazioni sui giorni di malattia retribuiti ad un operario appartenente al contratto artigiano-metalmeccanico.

    1)E' vero che sotto i tre giorni di malattia al dipendente non viene retribuito niente, ne da l'inps ne dal datore di lavoro?

    2)Nei certificati medici superiori a tre giorni, al dipendente vengono retribuiti i giorni dal 4 giorno in poi?

    3) I sabati, le domeniche è le festività se cadono dentro al periodo di malattia, non sono mai retribuiti???

    4) In che quota vengono retribuiti i giorni di malattia, dal datore di lavoro e' dall'inps???

    Grazie in anticipo

    MALATTIA (QUOTA DATORE DI LAVORO)

    Ai sensi del'articolo 12 del CCNL l'integrazione al 100% verrà corrisposta a partire dal quarto giorno, compreso, per un massimo di 150 giorni. Nel caso di malattia di durata superiore a 7 giorni l'integrazione al 100% decorrerà dal primo giorno di malattia.


    MALATTIA (QUOTA INPS)

    L'indennità giornaliera di malattia è commisurata:

    al 50% della retribuzione media globale giornaliera per le giornate indennizzabili comprese da 4° al 20° giorno di malattia;

    al 66,66% della retribuzione media globale giornaliera a decorrere dal 21° giorno di malattia fino al 180 giorno, per anno solare.

    Il periodo massimo indennizzabile (180 giorni nell'anno solare) si computa sommando tutte le giornate di malattia dell'anno solare, comprese quelle per le quali l'indennità non è stata corrisposta (giorni di carenza, giorni festivi, ecc, cioè i giorni coperti da certificazione medica).

    Se la malattia insorta in un anno si protrae nell'anno successivo, senza interruzione, il limite dei 180 giorni deve essere preso in considerazione per ogni singolo anno; per la determinazione dell'indennità economica la malattia si considera invece come un unico evento.

    Nel caso di ricovero in luogo di cura, ai lavoratori non aventi familiari a carico l'indennità giornaliera spetta in misura pari ai 2/5 del valore normale.

    L'inps paga tutti i giorni esclusi le domeniche (festività vedi più avanti).


    FESTIVITA'

    Particolarità operai a paga oraria: per le festività diverse da quelle del 25.4, 1.5 e 2.6, cadenti oltre le due settimane, per i lavoratori a paga oraria, quando i CCNL prevedono integrazione a quanto corrisposto dall’INPS, si ritiene riconducano all’obbligo del loro pagamento a carico del datore di lavoro. Se il CCNL non ne prevede il pagamento, le stesse sono indennizzate dall’INPS. Per gli operai a paga mensile si ritiene che le festività infrasettimanali debbano essere corrisposte a carico del datore di lavoro.
    Ultima modifica di Lorenzo Smeraldi; 11-11-08 alle 04:27 PM

Discussioni Simili

  1. Indennità di disoccupazione e contratto da stagista
    Di nicco nel forum Altri argomenti
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 19-03-12, 04:13 PM
  2. Malatti commercio
    Di Claire75 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 08-03-12, 11:13 AM
  3. Malattia e continuazione malatti e calcolo carenza
    Di fabioopel nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 03-05-10, 11:19 AM
  4. Netto III liv. metalm. artig.
    Di massimiliana nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 07-04-09, 09:49 AM
  5. Apprendistato metalm artigiani
    Di jemar nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-11-08, 08:40 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15