Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Mancanza di rischio assicurativo..chi si..chi no

  1. #1
    TUTTO LAVORO è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    131

    Predefinito Mancanza di rischio assicurativo..chi si..chi no

    Buon pomeriggio a tutti.
    mi spiace dover importunare il venerdì pomeriggio...se c'è qualche anima pia che mi può dare un parere le sarei grata.
    Srl con oggetto sociale, immobiliare, unica attività :locazione d'immobili,
    il socio amministratore non percepisce compenso.
    Altra srl con identico oggetto sociale, con identica unica attività,con amministratore che non percepisce compenso.
    L'unica differenza, la 1* ha la sede in provincia e regione x; la 2* ha sede in provincia e regione y.
    Si presenta denuncia d'inizio attività e d'iscrizione dell'amministratore, vengono redatte in modo identico.
    La sede Inail della provincia x accetta l'iscrizione ed assicura l'amministratore
    La sede Inail della provincia y non accetta l'iscrizione adducendo che manca il rischio assicurativo
    Il dubbio sorge spontaneo....chi delle due sedi ha ragione?
    Grazie

  2. #2
    Contabile è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Italia
    Messaggi
    9,899

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da TUTTO LAVORO Visualizza Messaggio
    Il dubbio sorge spontaneo....chi delle due sedi ha ragione?
    Grazie
    Quella che si è uniformata alla giurisprudenza di merito ed al recente messaggio INAIL in tema di iscrizione per l'amministratore del 7 novembre scorso se non ricordo male la data.
    “Commercialista Telematico. Né SKY, né RAI. Abbonarsi conviene. ”.

    Lavora facile con qualità e risparmio. Lavora CONTABILE TELEMATICO

  3. #3
    iam
    iam è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    3,846

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Contabile Visualizza Messaggio
    Quella che si è uniformata alla giurisprudenza di merito ed al recente messaggio INAIL in tema di iscrizione per l'amministratore del 7 novembre scorso se non ricordo male la data.
    ho detto io che sto ragazzo è un consulente del lavoro mancato....

    forse c'è da considerare anche la "discriminante" della gratuità del compenso dell'amministratore...
    Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza

  4. #4
    TUTTO LAVORO è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    131

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Contabile Visualizza Messaggio
    Quella che si è uniformata alla giurisprudenza di merito ed al recente messaggio INAIL in tema di iscrizione per l'amministratore del 7 novembre scorso se non ricordo male la data.
    Grazie, mi pare però di capire che la circolare 66 parla di socio-amministratore che presta opera manuale e/o sovrintenda al lavoro altrui.
    Nel caso da me citato il socio-amministratore si limita ad incassare gli affitti, rilasciarne eventuale ricevuta, interessarsi dell'immobile per le varie necessità, demandando a terzi eventuali manutenzioni,riparazioni, espletamento pratiche amministrative ecc.
    La presentazione delle iscrizioni è avvenuta antecedente alla circolare 66
    Ecco perchè il dubbio

  5. #5
    f.p
    f.p è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    1,554

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da TUTTO LAVORO Visualizza Messaggio
    .... il socio-amministratore si limita ad incassare gli affitti, rilasciarne eventuale ricevuta, interessarsi dell'immobile per le varie necessità, demandando a terzi eventuali manutenzioni,riparazioni, espletamento pratiche amministrative ecc.
    bhè ... "si limita" praticamente a fare le sole cose che ci sono da fare nella tua srl!! ... o no?

    Ciao
    "Alcune persone sognano cose importanti, altre stanno sveglie e le fanno".

  6. #6
    TUTTO LAVORO è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    131

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da f.p Visualizza Messaggio
    bhè ... "si limita" praticamente a fare le sole cose che ci sono da fare nella tua srl!! ... o no?

    Ciao
    Ciao,
    l'attività svolta dal socio 'amministratore di ambedue le srl è esclusivamente quella che ho descritto, tieni presente che sono ambedue clienti dello studio, si conoscono (lavoro al confine di due regioni) e quello che è stato iscritto "brontola" xchè lui paga e l'altro no ... sono pochi euro all'anno in quanto inserito nella classe di rischio minima... non si riesce a fargli capire che non è stata una decisione dello studio ma dell'Inail e non iscrivere l'altro compare....in questi giorni è tornato all'attacco xchè gli sono arrivate le basi di calcolo per 2008/2009....una tarma è meno insistente di lui.
    Ecco spiegato il motivo di richiesta confronto con eventuali altre realtà
    Buon fine settimana

Discussioni Simili

  1. IMU Terreni a rischio
    Di pietrog80 nel forum Enti Locali
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-07-12, 02:31 PM
  2. Mancanza Cud
    Di Nemo-Ra nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-07-10, 04:49 PM
  3. Mancanza del cud
    Di Simonebertis nel forum Altri argomenti
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 29-03-09, 11:19 AM
  4. maternità a rischio
    Di linostanzione nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 07-10-08, 06:15 PM
  5. Partite a rischio
    Di sasalino nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 17-06-08, 03:01 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15