Pagina 1 di 7 1 2 3 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 61

Discussione: società di ingegneria

  1. #1
    magrab è offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    60

    Predefinito società di ingegneria

    Società di ingegneria: attività servizi di ingegneria integrata - progettazione, ecc

    Soci:
    - Ingegnere iscritto all'albo da + di 10 anni
    - Diplomato in ragioneria


    Il socio ingegnere è Amministratore Unico della Società. Non ha partita iva, pur essendo iscritto all'albo, è dipendente full time presso un'altra azienda.

    La società di ingegneria ha preso dei lavori quindi deve presentare dei progetti con la firma e la progettazione dell'ingegnere, ecc....

    Per regolarizzare l'attività professionale dell'ingegnere nell'ambito di questa società che tipologia di contratto si potrebbe applicare tenendo conto che svolge sia attività di amministratore unico sia attività professionale?
    Sono compatibili i due incarichi?
    Grazie

  2. #2
    cedolino è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    506

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da magrab Visualizza Messaggio
    Società di ingegneria: attività servizi di ingegneria integrata - progettazione, ecc

    Soci:
    - Ingegnere iscritto all'albo da + di 10 anni
    - Diplomato in ragioneria


    Il socio ingegnere è Amministratore Unico della Società. Non ha partita iva, pur essendo iscritto all'albo, è dipendente full time presso un'altra azienda.

    La società di ingegneria ha preso dei lavori quindi deve presentare dei progetti con la firma e la progettazione dell'ingegnere, ecc....

    Per regolarizzare l'attività professionale dell'ingegnere nell'ambito di questa società che tipologia di contratto si potrebbe applicare tenendo conto che svolge sia attività di amministratore unico sia attività professionale?
    Sono compatibili i due incarichi?
    Grazie
    Dunque...
    se l'ing. è socio amministratore non si deve assumere o meglio autoassumere essendo socio che fa ...assume se stesso?
    Deve semplicemente agire come società che avrà la sua partita iva

  3. #3
    magrab è offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    60

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cedolino Visualizza Messaggio
    Dunque...
    se l'ing. è socio amministratore non si deve assumere o meglio autoassumere essendo socio che fa ...assume se stesso?
    Deve semplicemente agire come società che avrà la sua partita iva
    innanzi tutto grazie.
    Quindi basterebbe il compenso da amministratore per poter svolgere anche l'attività ingegneristica vera e propria poichè in effetti è lui materialmente che fa i progetti?

  4. #4
    cedolino è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    506

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da magrab Visualizza Messaggio
    innanzi tutto grazie.
    Quindi basterebbe il compenso da amministratore per poter svolgere anche l'attività ingegneristica vera e propria poichè in effetti è lui materialmente che fa i progetti?
    ------si esatto

  5. #5
    f.p
    f.p è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    1,554

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cedolino Visualizza Messaggio
    ------si esatto
    scusa, vuoi dire che l'igegnere/amministratore potrebbe redigere un progetto o comunque espletare attività professionale per conto della società, in qualità di amministratore?
    ... ho qualche dubbio!!
    "Alcune persone sognano cose importanti, altre stanno sveglie e le fanno".

  6. #6
    cedolino è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    506

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da f.p Visualizza Messaggio
    scusa, vuoi dire che l'igegnere/amministratore potrebbe redigere un progetto o comunque espletare attività professionale per conto della società, in qualità di amministratore?
    ... ho qualche dubbio!!

    se la società si occupa di redigere progetti, che problema dovrebbe esserci?
    una prestazione di un professionista può essere svolta come singolo ma anche in società.
    Se no che senso avrebbero le società professionali?

  7. #7
    f.p
    f.p è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    1,554

    Predefinito

    perchè l'attività progettuale è cosa diversa dall'attività attinente la carica sociale, credo; o sbaglio ?

    io ci vedrei più un cumulo di cariche: amministratore e socio lavoratore!! o no?
    "Alcune persone sognano cose importanti, altre stanno sveglie e le fanno".

  8. #8
    cedolino è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    506

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da f.p Visualizza Messaggio
    perchè l'attività progettuale è cosa diversa dall'attività attinente la carica sociale, credo; o sbaglio ?

    io ci vedrei più un cumulo di cariche: amministratore e socio lavoratore!! o no?
    non può essere socio lavoratore un componente di una società di professionisti
    hai mai sentito parlare di un socio lavoratore ..che so in una società di avvocati .....se due avvocati si associano non credo sia immaginabile che uno sia socio lavoratore..no?
    semplicemente invece di operare singolarmente si opera in società
    semmai l'unico problema è verificare se la società a tutti i requisiti per essere società di ingegneria

  9. #9
    f.p
    f.p è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    1,554

    Predefinito

    ho riletto i post!! giusto!! ho frainteso io!!
    "Alcune persone sognano cose importanti, altre stanno sveglie e le fanno".

  10. #10
    magrab è offline Member
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    60

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cedolino Visualizza Messaggio
    se la società si occupa di redigere progetti, che problema dovrebbe esserci?
    una prestazione di un professionista può essere svolta come singolo ma anche in società.
    Se no che senso avrebbero le società professionali?
    E' ovvio che la società può svolgere attività professionale sotto il proprio nome, essendo anche iscritta ad inarcassa, il punto è che chi svolge praticamente l'attività, persona fisica (amministratore unico ingengenere) deve pur avere una retribuzione, in che forma?
    il problema non sussiterebbe se avesse avuto la partita iva in tal caso avrebbe emesso fattura.

Pagina 1 di 7 1 2 3 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Costituzione societa' di ingegneria
    Di GIUS.MAURO nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04-04-12, 02:41 PM
  2. Inail:ingegnere amministratore di società di ingegneria
    Di dotcom nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 18-06-10, 08:22 AM
  3. Societa' DI INGEGNERIA
    Di SALVA nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-06-09, 09:48 AM
  4. Societa' di ingegneria
    Di jemar nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 05-05-09, 07:56 PM
  5. Società cooperative di ingegneria
    Di sifabbroni nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-10-08, 05:58 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15