Salve, Ŕ la prima volta che scrivo e volevo vedere se qualcuno mi pu˛ aiutare.
Sono socio di una cooperativa regolamentata dalla legge 142/01, alla quale viene applicato il CCNL merci e logistica, con orario giornaliero dalle 8.00/12.00 -12.45/16.45 dal lunedý al venerdý.
A novembre ed esattamente i giorni 1 (sabato) 3 (Santo patrono cittadino) 4 ( festivitÓ spostata alla domenica) ho lavorato con i seguenti orari:

1 - 8.00/12.00 - 4 ore
3 - 8.00/12.00 - 12.45/17.45 - 9 ore
4 - 8.00/12.00 - 12.45/17.45 - 9ore
Totale 22 ore
mi sono state pagate le tre giornate ( festivitÓ non godute - 1/22 dello stipendio) e mi Ŕ stata riconosciuto soltanto la maggiorazione del 50% (lavoro festivo) per 22 ore mentre non sono state pagate le ore ordinarie utili alla determinazione della maggiorazione precedente.

L'ufficio paghe a cui la mia cooperativa si rivolge insiste nel dire che il metodo di pagamento Ŕ corretto, ma a mio avviso rispetto ad un mio collega che in quei giorni non ha lavorato io ho percepito soltanto il 50% della mia quota oraria mancando il rimanente 50% e la maggiorazione dello straordinario.

Sperando di essermi espresso in modo comprensibile Ringrazio anticipatamente per un eventuale gentile risposta

OLIVIO BERTOCCHI
olivio.bertocchi@yahoo.it