Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: licenziamento dopo 6 mesi in mutua

  1. #1
    maestro1973 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    1

    Predefinito licenziamento dopo 6 mesi in mutua

    ciao a tutti sono nuovo del forum ma ho una domanda da porvi .

    ho un operaio (muratore) in mutua dall 11 settembre del 2008 , posso licenziarlo ?
    è fermo perche gli fa male un braccio l'hanno anche operato ma continua a stare in mutua e oggi mi è arrivata un'altra richiesta per un altro mese di mutua .
    la mia commercialista mi dice che non posso licenziarlo perche i 6 mesi di mutua deve farli nell'arco di un anno intero ad esempio :
    se rimaneva a casa da luglio potevo farlo
    invece è a casa da settembre e sarebbero solo 3 mesi e mezzo in un anno e nell'anno nuovo altri 3 e non posso licenziarlo perche i 6 mesi non sono stati fatti nello stesso anno


    cosa posso fare?
    posso licenziarlo ?
    mi potete indicare un articolo di legge dove è specificato il mio diritto ad esercitare il licenziamento di questa persona se possibile?

  2. #2
    LB1967 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    395

    Predefinito

    Se vuoi essere sicuro devi guardare sul contratto collettivo nazionale di lavoro del tuo settore, alla voce Malattia - conservazione del posto di lavoro
    il periodo di conservazione del posto può variare in funzione del contratto, dell'anzianità del lavoratore ecc. ecc.
    Il contratto applicato in specifico dalla tua azienda è riportato sulla comunicazione di assunzione fatta al centro per l'impiego oppure anche sul contratto di lavoro (cd. Lettera di assunzione ) firmato a suo tempo dal datore di lavoro e dal dipendente
    (ne hai una copia in azienda o conserva tutto la commercialista ? )
    Se non hai il testo del tuo contratto lo trovi nel sito CNEL
    CNEL - Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro

    La questione della malattia nell'arco di un anno solare non l'ho mai sentita (ma non sono un consulente del lavoro) pensavo si dovesse verificare se il periodo è continuato o no..
    Ma se la tua consulente dice che non puoi perchè non crederle ?
    al limite chiedile di farti vedere l'articolo del CCNL : non credo che si rifiuterà di farlo...
    Se proprio vuoi sentire un'altro parere prova a rivolgerti alla tua associazione di riferimento (Confartigianato se sei artigiano, oppure Api se piccola industria e così via..)
    Mi dispiace non poterti dire di più ma la questione è delicata , bisognerebbe conoscere tutti i dettagli della situazione per dare un'opinione precisa..
    Saluti

  3. #3
    popfly è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    40

    Predefinito

    fai una ricerca su google su "eccessiva morbilità"... io ricordo 180gg come limite max., ma se vengono interrotti o se sono a cavallo d'anno non so dirti cosa succede...

  4. #4
    cedolino è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    509

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maestro1973 Visualizza Messaggio
    ciao a tutti sono nuovo del forum ma ho una domanda da porvi .

    ho un operaio (muratore) in mutua dall 11 settembre del 2008 , posso licenziarlo ?
    è fermo perche gli fa male un braccio l'hanno anche operato ma continua a stare in mutua e oggi mi è arrivata un'altra richiesta per un altro mese di mutua .
    la mia commercialista mi dice che non posso licenziarlo perche i 6 mesi di mutua deve farli nell'arco di un anno intero ad esempio :
    se rimaneva a casa da luglio potevo farlo
    invece è a casa da settembre e sarebbero solo 3 mesi e mezzo in un anno e nell'anno nuovo altri 3 e non posso licenziarlo perche i 6 mesi non sono stati fatti nello stesso anno


    cosa posso fare?
    posso licenziarlo ?
    mi potete indicare un articolo di legge dove è specificato il mio diritto ad esercitare il licenziamento di questa persona se possibile?

    gli spettano 180 giorni per anno solarese i giorni sono a cavallo di 2 anni ,il conteggio riparte da zero con l'inizio dell'anno
    quindi non puoi licenziarlo

Discussioni Simili

  1. assegni famigliari dopo licenziamento
    Di fabioopel nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 29-05-13, 09:36 AM
  2. disoccupazione dopo dimissioni e poi dopo licenziamento
    Di fabioopel nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 20-03-12, 05:29 PM
  3. ferie non godute dopo 18 mesi sono perse
    Di frwr nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 23-11-10, 02:00 PM
  4. Licenziamento dopo 407/90
    Di keyla nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 24-09-10, 11:54 AM
  5. licenziamento dopo cigs
    Di ale.rix nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 09-07-10, 12:03 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15