Dei miei clienti hanno ricevuto una cartella Esattoriale Inps con cui gli iscrivono a ruolo i contributi Inps dovuti in seguito alla sanatoria di cui all'art.7 della L.289/2002, versati nella misura del 60% del maggior reddito, e che furono regolarmente versati con modello F24.
La mia domanda Ŕ: Qual'e' l'ente che puo' disporre l'annullamento? L'inps che comunque mi ha sospeso le cartelle, dice che e' l'agenzia delle entrate, l'agenzia delle entrate dice che non puo' far nulla, e io esco pazzo.
Lo stesso problema mi si pone con una cartella Inps derivante dal controllo Art.36 x contributi derivanti dal quadro R, che avevo sistemato con una dichiarazione integrativa, l'Inps mi sospende la cartella, ma mi dice che solo l'agenzia delle entrate la puo' annullare, e io faccio da palla pazza da ufficio a ufficio ma si puo' fare sta vita?
Avete avuto casi del genere?