Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Contributi inps socio uscente

  1. #1
    maxpatti79 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Catania
    Messaggi
    323

    Predefinito Contributi inps socio uscente

    Una srl nel 2005 si costituisce son una determinata compagine sociale, nel 2007 la modifica, l'inps continua a chiedere il pagamento dei contributi anche per gli anni successivi alla modifica per i soci uscenti. Mi chiedo quali devono essere gli oneri di chi esegue l'atto di variazione per far si che il vecchio socio esca anche ai fini inps dalla società e se ciò è stato eseguito correttamente il socio non è più tenuto a pagare giusto?

  2. #2
    f.p
    f.p è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    1,554

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maxpatti79 Visualizza Messaggio
    .. giusto?
    Giusto, troppo facile .. c'è il trabocchetto, vero?!
    "Alcune persone sognano cose importanti, altre stanno sveglie e le fanno".

  3. #3
    Contabile è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Italia
    Messaggi
    9,899

    Predefinito

    L'onere era quello di comunicare la nuova compagine sociale all'INPS. Che tipo di inquadramento avevano i soci?
    “Commercialista Telematico. Né SKY, né RAI. Abbonarsi conviene. ”.

    Lavora facile con qualità e risparmio. Lavora CONTABILE TELEMATICO

  4. #4
    maxpatti79 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Catania
    Messaggi
    323

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Contabile Visualizza Messaggio
    L'onere era quello di comunicare la nuova compagine sociale all'INPS. Che tipo di inquadramento avevano i soci?
    Soci lavoratori dipendenti.
    Ma tale onere era a carico del commercialista, del notaio o dei soci?

  5. #5
    Contabile è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Italia
    Messaggi
    9,899

    Predefinito

    Ecco vedi?

    Erano non solo soci ma dipendenti. Hai sentito il CONSULENTE del LAVORO?
    “Commercialista Telematico. Né SKY, né RAI. Abbonarsi conviene. ”.

    Lavora facile con qualità e risparmio. Lavora CONTABILE TELEMATICO

  6. #6
    kennedy08 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2008
    Messaggi
    847

    Predefinito

    Ma se erano dipendenti che contributi continua a chiedere l'inps????
    Non capisco.
    Le streghe hanno smesso di esistere quando noi abbiamo smesso di bruciarle.
    Voltaire

  7. #7
    maxpatti79 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Catania
    Messaggi
    323

    Predefinito

    No ancora non l'ho sentito il consulente del lavoro, mi chiedo anch'io che cosa continuano a chiedere all'inps, ma forse non sono state fatte le giuste comunizìcazioni.
    Invece ho appena scoperto che una dei soci aveva la qualifica di amministratore della società, in quest'ultimo caso cosa cambia?

  8. #8
    f.p
    f.p è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    1,554

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maxpatti79 Visualizza Messaggio
    .. Mi chiedo quali devono essere gli oneri di chi esegue l'atto di variazione per far si che il vecchio socio esca anche ai fini inps dalla società e se ciò è stato eseguito correttamente il socio non è più tenuto a pagare giusto?
    Citazione Originariamente Scritto da maxpatti79 Visualizza Messaggio
    .. ma forse non sono state fatte le giuste comunizìcazioni.
    Invece ho appena scoperto che una dei soci aveva la qualifica di amministratore della società
    Aspetta un pò .. avevo già frainteso il senso della prima domanda, e continuo a non capire bene:

    se erano soci lavoratori e/o anche amministratori non era tanto chi ha provveduto ad effettuare l'atto di variazione (che verosimilmente lo avrà fatto solo alla CCIAA) a dover inoltrare le conunicazioni di cessazione all'Inps, ma proprio il CdL, sempre che qualcuno gli abbia comunicato la cessazione delle cariche/rapporti.
    ... o continuo a non capire?

    (mi sento Pru dei TurboTebbies!!!)
    "Alcune persone sognano cose importanti, altre stanno sveglie e le fanno".

  9. #9
    maxpatti79 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Catania
    Messaggi
    323

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da f.p Visualizza Messaggio
    Aspetta un pò .. avevo già frainteso il senso della prima domanda, e continuo a non capire bene:

    se erano soci lavoratori e/o anche amministratori non era tanto chi ha provveduto ad effettuare l'atto di variazione (che verosimilmente lo avrà fatto solo alla CCIAA) a dover inoltrare le conunicazioni di cessazione all'Inps, ma proprio il CdL, sempre che qualcuno gli abbia comunicato la cessazione delle cariche/rapporti.
    ... o continuo a non capire?

    (mi sento Pru dei TurboTebbies!!!)
    No hai capito bene.

Discussioni Simili

  1. Liquidazione della quota del socio uscente di SS
    Di Latios89 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 08-01-11, 02:01 PM
  2. Socio sas uscente - responsabilita'
    Di SALVA nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 04-01-11, 10:40 AM
  3. Contributi inps socio
    Di Silvan nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-07-10, 08:28 AM
  4. Contributi inps socio srl
    Di spegi1 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-04-10, 09:31 AM
  5. Contributi inps socio di srl
    Di resy450 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 09-06-08, 02:13 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15