Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Netto III liv. metalm. artig.

  1. #1
    massimiliana è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    7

    Predefinito Netto III liv. metalm. artig.

    Buongiorno,
    sono stata assunta con data di ieri con un contratto a tempo determinato come impiegata al III liv. contratto metalmeccanici artigiani. Quanto prenderò effettivamente come netto? (in ditta non è stato possibile avere una risposta certa).
    Quattro mesi fa sono stata assunta dalla stessa ditta con un contratto al V livello per due mesi con periodo di prova superato. Ora mi chiedono un periodo di prova di 3 mesi su un contratto di 4. Ma è mai possibile? E' giusto se assume la stessa ditta che ti aveva già assunto?
    Grazie

  2. #2
    meccanico è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    191

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da massimiliana Visualizza Messaggio
    Buongiorno,
    sono stata assunta con data di ieri con un contratto a tempo determinato come impiegata al III liv. contratto metalmeccanici artigiani. Quanto prenderò effettivamente come netto? (in ditta non è stato possibile avere una risposta certa).
    Quattro mesi fa sono stata assunta dalla stessa ditta con un contratto al V livello per due mesi con periodo di prova superato. Ora mi chiedono un periodo di prova di 3 mesi su un contratto di 4. Ma è mai possibile? E' giusto se assume la stessa ditta che ti aveva già assunto?
    Grazie
    Dunque ... il minimo Contrattuale è di ca. 1.300,00 lordi; ora, considera che per ricavare un netto che si avvicini alla realtà devi togliere circa un 30% da questa cifra. Cosa viene fuori? Circa 1.000 euro o qualcosa in più. Cambia molto per le imposte regionali (non so da dove scrivi) e ricorda che nel contratto non si è obbligati a specificare il netto ma il lordo (il loro è obbligatorio per legge anche se con riferimento al Livello/qualifica) e molto spesso non ti viene detto perché non lo sanno...
    Per quanto riguarda il periodo di prova: l'ho già scritto altrove qui nel Forum... questo non può superare MAI il massimo previsto dal CCNL di categoria per il livello retributivo assegnato ma se sei stato inquadrato come impiegato questo contratto prevede 3 mesi di prova (è un CCNl che "aiuta" le piccole imprese) mentre per gli operai il max è di 6 settimane.
    Se non ti "quadra" qualcosa il contratto in teoria è nullo.
    Certo, la stessa azienda può assumere lo stesso soggetto più volte con mansioni diverse perché nel tuo caso non ci sono vincoli di Progetti formativi come l'apprendistato o la formazione-lavoro e rimane il diritto dell'imprenditore di assumere e inquadrare come vuole anche lo stesso ex dipendente.

  3. #3
    massimiliana è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    7

    Predefinito

    Ti ringrazio per la risposta esauriente. Inutile prendersela, viviamo nella più completa incertezza sul domani!
    Grazie ancora.
    Ciao

Discussioni Simili

  1. come calcolare lo stipendio netto
    Di moncheri nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 05-05-10, 05:12 PM
  2. Netto o lordo
    Di fabioand nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-04-10, 03:26 PM
  3. Apprendistato metalm artigiani
    Di jemar nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-11-08, 08:40 AM
  4. Indennità di malatti contratto artig/metalm
    Di galileo nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 11-11-08, 04:24 PM
  5. Patrimonio netto
    Di electra84 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 11-09-08, 02:31 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15