Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Arretrati e sentenza

  1. #1
    jemar è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    846

    Predefinito Arretrati e sentenza

    ciao a tutti, nel caso in cui, a seguito di una sentenza tra datore di lavoro e dipendente, il giudice dovesse stabilire che al dipendente spettino delle somme arretrate. Su queste somme vanno calcolate, ovviamente, le ritenute ed i contributi giusto? In merito al regime di tassazione fiscale si dovrà applicare la tassazione ordinaria o quella separata? So che il discrimimante è tra danno emergente e lucro cessante, ma sarà possibile individuare questa differenza nella sentenza e di conseguenza applicare il giusto regime fiscale?? spero di essere stata chiara.

  2. #2
    falcioni è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    420

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da jemar Visualizza Messaggio
    ciao a tutti, nel caso in cui, a seguito di una sentenza tra datore di lavoro e dipendente, il giudice dovesse stabilire che al dipendente spettino delle somme arretrate. Su queste somme vanno calcolate, ovviamente, le ritenute ed i contributi giusto? In merito al regime di tassazione fiscale si dovrà applicare la tassazione ordinaria o quella separata? So che il discrimimante è tra danno emergente e lucro cessante, ma sarà possibile individuare questa differenza nella sentenza e di conseguenza applicare il giusto regime fiscale?? spero di essere stata chiara.
    sei stata chiara ed il quesito è assolutamente interessante ......... ma complicato ........ o meglio più che complicato determina un approfondimento necessario sulla natura giuridica del "danno emergente" e " lucro cessante" ........... impossibile da attuare in questo contesto.
    brevemente.
    Danno emergente
    si ha quando una somma viene erogata a seguito di transazione che va a risarcire un danno che ha colpito direttamente la fonte di realizzazione del reddito (il lavoratore). In questo caso viene erogata una generica somma sostitutiva di redditi, con la funzione di reintegrare una perdita patrimoniale che non costituisce reddito. tali somme hanno più propriamente natura risarcitoria di un danno effettivo espressamente individuato, sicchè ai fini fiscali non concorrono alla formazione del reddito di lavoro dipendente e non sono assoggettabili a tassazione alcuna (attenzione però ad avere elementi che possano giustificare tale situazione e che non siano elusivi).
    Lucro cessante.
    la somma erogata ha natura retributiva, in quanto va a reintegrare un mancato guadagno e quindi una mancata percezione di redditi di lavoro. quindi costituisce aquisizione di nuova ricchezza in termini di reddito imponibile e quindi soggetti a tassazione separata.

    io faccio inserire nella sentenza del giudice (per il tramite dell'avvocato) la terminologia specifica ............. proprio per non avere, un domani, problematiche fiscali da definire ............

    spero di esserti stato di aiuto ..... ma ripeto la cosa va approfondita bene nella differenza giuridica dei due termini

    ciao

  3. #3
    Contabile è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Italia
    Messaggi
    9,899

    Predefinito

    Trovi un interessante articolo sulla Rivista della Scuola Superiore dell'Economia e delle Finanze a questo indirizzo

    Puoi trarre anche spunto da un articolo del dottore Romano sul sito del Commercialista Telematico ed inoltre da uno scritto dal dottore Buscema sulla area CEDAM per commercialisti.
    “Commercialista Telematico. Né SKY, né RAI. Abbonarsi conviene. ”.

    Lavora facile con qualità e risparmio. Lavora CONTABILE TELEMATICO

  4. #4
    jemar è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    846

    Predefinito

    hai colto il punto Mauri!!! Certo che sei stato utile ti ringrazio molto. Ecco in realtà tra le righe volevo sapere se il giudice nella sentenza mi distingueva le due modalità ossia danno emergente o lucro cessante. Quindi secondo te potrei contattare l'avvocato in modo tale che chieda al giudice di specificare gli importi nella sentenza? grazie mille a tutti x il contributo, ho letto diverse sentenze anche una recente risoluzione dell'Ade n. 377/2008
    Ultima modifica di jemar; 03-04-09 alle 05:22 PM

Discussioni Simili

  1. ANF arretrati
    Di Joel nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 19-05-16, 11:32 AM
  2. Anf arretrati
    Di DomenicoS nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 22-11-12, 09:42 AM
  3. 730:arretrati
    Di monica_ts nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-04-12, 12:03 PM
  4. ANF arretrati
    Di studiovera nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 22-02-11, 09:57 AM
  5. IVC e Arretrati
    Di Neoo nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 04-08-08, 12:27 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15