Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Lettera d'assunzione e mancato superamento periodo di prova

  1. #1
    Sonia25 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    3

    Predefinito Lettera d'assunzione e mancato superamento periodo di prova

    Buongiorno, ho bisogno di un aiuto,
    - il 1° dicembre 2008 sono stata "assunta " da una società con contratto edile, dico "assunta" tra virgolette perchè dopo 10 giorni che lavoravo li mi sono resa conto che non ero stata assunta e mi hanno assunto in data 11 dicembre ( ovviamente dimostrabile con scambio di mail).
    -dopo varie peripezie tra lordo diverso ( in meno ovviamente ) di quanto concordato con proposta di assunzione, copertura con bonus dei 10 giorni lavorati in nero, manacce e calunnie.
    - ho ricevuto la lettera d'assunzione solo in data 18 marzo, dicendo che il mio periodo di prova scadeva il 30 aprile, ovviamente nn ho firmato per ricevuta e accettazione ma ho messo la data di ricevuta ed ho firmato x ricevuta.
    - al 30 aprile ho ricevuto la lettera di risoluzione del contratto, dicendo solo che non avevo superato il periodo di prova, quando sono sicura che non solo ho superato il periodo di prova per le mansioni assegnate, ma che la risoluzione sia stata dato solo da quello che è successo all'inizio nella mia assunzione.

    sono andata dai sindacati e mi hanno detto che è tutto normale e che non si può fare nulla.
    ma su vari siti ho letto ben altro, del tipo che se la lettera d'assunzione non viene data al dipendente e da questo accettata o il giorno prima dell'assunzione o il primo giorno questa non è valida e non è valido il periodo di prova, in quanto non è possibile, nn avendo tale lettera sapere se si è superato o meno il periodo di prova per le mansioni assegnate.

    posso fare qualcosa? mi posso rivolgere ad un avvocato e chiedere come da articolo 18 ( sono 180 dip) o il reinserimento o il pagamento delle 15 mensilità?

    grazie in anticipo.
    Sonia

  2. #2
    f.p
    f.p è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    1,554

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sonia25 Visualizza Messaggio
    Buongiorno, ho bisogno di un aiuto,
    - il 1° dicembre 2008 sono stata "assunta " da una società con contratto edile, dico "assunta" tra virgolette perchè dopo 10 giorni che lavoravo li mi sono resa conto che non ero stata assunta e mi hanno assunto in data 11 dicembre ( ovviamente dimostrabile con scambio di mail).
    -dopo varie peripezie tra lordo diverso ( in meno ovviamente ) di quanto concordato con proposta di assunzione, copertura con bonus dei 10 giorni lavorati in nero, manacce e calunnie.
    - ho ricevuto la lettera d'assunzione solo in data 18 marzo, dicendo che il mio periodo di prova scadeva il 30 aprile, ovviamente nn ho firmato per ricevuta e accettazione ma ho messo la data di ricevuta ed ho firmato x ricevuta.
    - al 30 aprile ho ricevuto la lettera di risoluzione del contratto, dicendo solo che non avevo superato il periodo di prova, quando sono sicura che non solo ho superato il periodo di prova per le mansioni assegnate, ma che la risoluzione sia stata dato solo da quello che è successo all'inizio nella mia assunzione.

    sono andata dai sindacati e mi hanno detto che è tutto normale e che non si può fare nulla.
    ma su vari siti ho letto ben altro, del tipo che se la lettera d'assunzione non viene data al dipendente e da questo accettata o il giorno prima dell'assunzione o il primo giorno questa non è valida e non è valido il periodo di prova, in quanto non è possibile, nn avendo tale lettera sapere se si è superato o meno il periodo di prova per le mansioni assegnate.

    posso fare qualcosa? mi posso rivolgere ad un avvocato e chiedere come da articolo 18 ( sono 180 dip) o il reinserimento o il pagamento delle 15 mensilità?

    grazie in anticipo.
    Sonia
    Ciao

    nelle buste paga ricevute e nella lettera d'assunzione la data di assunzione coincide?
    non conosco il ccnl a te applicato; hai modo di verificare quale fosse il periodo di prova che avrebbe dovuto esserti applicato?
    "Alcune persone sognano cose importanti, altre stanno sveglie e le fanno".

  3. #3
    Sonia25 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    3

    Predefinito

    nel contratto edile x il mio livello il periodo di prova è di 5 mesi.....
    la busta paga ha data d'assunzione 11/12 come la lettera d'assunzione consegnatami a marzo........
    tieni conto che ho delle mail che dicono che io lavoro in azienda dal 1 di dicembre..... e una mail del consulente del lavoro che avevano all'epoca che mi diceva da quando ero assunta.
    infatti il periodo di prova è scaduto il 30 aprile come se avessi iniziato il lavoro il 1 dicembre.

  4. #4
    f.p
    f.p è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    1,554

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sonia25 Visualizza Messaggio
    nel contratto edile x il mio livello il periodo di prova è di 5 mesi.....
    proprio, testualmente, 5 mesi????
    se è così, temo, non hai tantissime chances!!!
    potresti far accertare cosa? l'emersione dal nero per i 10 gg. di dicembre? il ritardo nella consegna della lettera d'assunzione?
    andrebbero incontro a delle sanzioni, ma ... dubito servirebbe a farti reintegrare nel posto di lavoro!!!

    salvo che non riesca a dimostrarsi che ormai il periodo di prova era già terminato e, quindi, che loro non avevano più la facoltà di mandarti via se non per giusta causa o giustificato motivo!!!!
    mi spiace!
    "Alcune persone sognano cose importanti, altre stanno sveglie e le fanno".

  5. #5
    Sonia25 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    3

    Predefinito

    grazie mille......
    si vede che i furbi la fanno sempre franca.....
    mi spiace solo di aver fatto il mio lavoro in modo esemplare...... fino all'ultimo minuto....

    puoi chiudere il post se vuoi....

  6. #6
    gattone0_0 è offline Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    80

    Predefinito

    Ciao, secondo me potevi comunque impugnare il licenziamento durante il periodo di prova dimostrando tu o il tuo datore di lavoro ,non ricordo a chi spetti l'onere della prova in questi casi, ognuno le sue tesi ,cioè, che hai superato brillantemente il periodo, che hai svolto le mansioni per cui eri stata selezionata durante questo periodo e così via.Sai la legge ha tanti fronzoli.Sicuramente durante il periodo di prova ognuno può recedere dal contratto ,anche senza motivo, senza preavviso.Infatti molti aspettano il superamento del perido di prova per essere più sindacalisti nel senso di far rispettare il contratto, ma devi sapere che con il privato grande o piccolo che sia ,trovare un onesto datore di lavoro è difficile.Io non l'ho mai trovato.Sfruttatori ed evasori.

Discussioni Simili

  1. Mancato superamento periodo di prova
    Di DAFNE1982 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 06-07-12, 01:22 PM
  2. Mancato superamento del periodo di prova
    Di revolution nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-12-11, 10:25 PM
  3. mancato superamento periodo di prova e riassunzione
    Di mucci2009 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 24-10-11, 11:58 AM
  4. mancato superamento periodo di prova
    Di baramis25 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 23-02-11, 06:47 PM
  5. Disoccupazione e mancato superamento periodo di prova
    Di AMBRA1982 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 04-12-10, 10:50 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15