Pagina 3 di 3 PrimaPrima 1 2 3
Risultati da 21 a 26 di 26

Discussione: mancato pagamento stipendio

  1. #21
    ildav è offline Member
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    52

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gattone0_0 Visualizza Messaggio
    D'accordo, il suo comportamento non è però penalmente rilevante.Il mio parrebbe di si.Però ho fatto il tutto in buona fede.E qui subentra il principio del dolo, tanto decantato in giurisprudenza. Pur avendo agito,diciamo in maniera non corretta,non vi era in me la consapevolezza che l' azione avrebbe potuto sfociare in un fatto illecito,come dite voi, appropriazione indebita, in quanto, essendo venuto meno il pagamento dello stipendio,mi sono autoliquidato avendo l'ooportunità di farlo.A chi spetta l'onere della prova? Come può affermare, il datore di lavoro, che quei soldi li ho presi io invece che essermi stati consegnati da lui personalmente?Avevo riportato tutto sul foglio cassa del giorno, come da prassi aziendale.
    Comunque sia, essendo in torto entrambi, una mano lava l'altra, come si suol dire.Che ne pensate?
    rispondo da appassionato del forum
    al momento della liquidazione dei tuoi oneri soprattutto in caso di utilizzo del mezzo cassa qualunque persona non sprovveduta si farebbe lasciare una "ricevuta" che attesta che il datore di lavoro ti ha pagato...

    senza carta c'e' la tua parola contro la sua...aspettiamo la risposta degli esperti.

    p.s. posso immaginare cosa vuol dire non essere pagati ma purtroppo siamo in Italia. Qualunque azione pensi di fare ricordati sempre questa frase...negli altri commenti si parlava di tutela del più debole ma a mio avviso in questo paese spesso vince il più forte (più ricco)

  2. #22
    ricnic è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    415

    Predefinito

    La Legge non ammette l'ignoranza. Il problema è che in Italia la Giustizia va un po' lenta. Le Leggi ci sono, ma richiedono tempo per essere applicate e nel frattempo c'è chi ci marcia. Il datore ha sicuramente torto, ma tu non hai più ragione. Non funziona con il chiodo scaccia chiodo. Anche sei hai ragione, non puoi fare giustizia personale. Secondo me devi reintegrare la cassa, dimetterti immediatamente per giusta causa ( lettera raccomandata con tutta la causale di dimissioni per giusta causa e citare gli articoli di Legge ) e chiedere il pagamento a tuo favore dell'indennità di mancato preavviso proprio perchè hai la giusta causa ( o giustificato motivo ). Oppure vi mettete daccordo a tavolino. Lui ti può denunciare per appropriazione indebita e tu lo denunci per il mancato pagamento degli stipendi. potrebbero essere due procedimenti diversi che vanno avanti per anni.

  3. #23
    f.p
    f.p è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    1,554

    Predefinito

    Ciao .. visto che ci sono.. dico anch'io la mia!!
    credo che tutto dipende da come "normalmente" viene gestita la cassa: normalmente sei tu che decidi cosa, chi e quando pagare qualcuno tramite cassa o di volta in volta ti viene segnalato?
    normalmente se il datore non salda salari e stipendi vi provvede, poi, per cassa?

    e comunque .. ma ad oggi il datore lo sa che ti sei corrisposto il saldo??
    "Alcune persone sognano cose importanti, altre stanno sveglie e le fanno".

  4. #24
    cedolino è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    509

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gattone0_0 Visualizza Messaggio
    D'accordo, il suo comportamento non è però penalmente rilevante.Il mio parrebbe di si.Però ho fatto il tutto in buona fede.E qui subentra il principio del dolo, tanto decantato in giurisprudenza. Pur avendo agito,diciamo in maniera non corretta,non vi era in me la consapevolezza che l' azione avrebbe potuto sfociare in un fatto illecito,come dite voi, appropriazione indebita, in quanto, essendo venuto meno il pagamento dello stipendio,mi sono autoliquidato avendo l'ooportunità di farlo.A chi spetta l'onere della prova? Come può affermare, il datore di lavoro, che quei soldi li ho presi io invece che essermi stati consegnati da lui personalmente?Avevo riportato tutto sul foglio cassa del giorno, come da prassi aziendale.
    Comunque sia, essendo in torto entrambi, una mano lava l'altra, come si suol dire.Che ne pensate?
    Il fatto è che tu hai firmato un contratto di lavoro dove ti obblighi ha prestare il tuo lavoro sotto la direzione e alle dipendenze dellla controparte.(L’art. 2094 del codice civile definisce prestatore di lavoro subordinato chi “si obbliga mediante retribuzione a collaborare nell’impresa, prestando il proprio lavoro, intellettuale o manuale, alle dipendenze e sotto la direzione dell’imprenditore”).Non potevi non essere ha conoscenza dei tuoi obblighi di cassiere subordinato alla direttive del datore.

  5. #25
    gattone0_0 è offline Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    80

    Predefinito mancato pagamento stipendio

    Ciao, io ho altre mansioni in questa società,non sono assunto come cassiere, comunque metto le mani in cassa solo per incassare quindi direi che fa parte delle mansioni accessorie e complementari.Purtroppo in Italia le leggi non funzionano e non si fa niente per modificarle.Avrò anche sbagliato,ma mettiamo il caso che io non venivo pagato da 3-5 mesi, avrebbe avuto un senso aspettare ancora?Io conosco persone che sono scese in piazza, sono andati dai sindacati,hanno scioperato per vedersi riconosciuto il sacrosanto diritto allo stipendio.Non hanno concluso niente.Mettiamo anche il caso che la società con cui lavoro è sotto concordato e rischia il fallimento perchè durante tale periodo le cose si aggravano.Devo aspettare che mi saldano oppure alla prima occasione prendo i soldi e non dico che scappo, e mi autoliquido?Le cause sul lavoro dovrebbero essere + veloci rispetto alle altre, ma relativamente più veloci perchè comunque bisogna aspettare anni con il rischio di non vedersi riconosciuti i propri diritti.Ma lo sapete che, per esempio, se un lavoratore vuole farsi riconoscere lo straordinario deve dimostrare il tutto attraverso la raccolta delle prove, le testimonianze e così via?Chi viene a testimoniare in vostro favore se altri dipendenti lavorano ancora in azienda?Quelli che rimangono potrebbero testimoniare contro come spesso accade solo per fare ........

  6. #26
    cedolino è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    509

    Predefinito

    [QUOTE=gattone0_0;116141]Mettiamo anche il caso che la società con cui lavoro è sotto concordato e rischia il fallimento perchè durante tale periodo le cose si aggravano.Devo aspettare che mi saldano oppure alla prima occasione prendo i soldi e non dico che scappo, e mi autoliquido?QUOTE]


    ma ti sei mai posto la domanda :
    ma se tutti ragionassero così ,e si facessero giustizia da se, che ne sarebbe della nostra società?
    Non credo che vorresti tornare a vivere come gli uomini primitivi e annullare millenni di progresso civile e giuridico.....o no?

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 1 2 3

Discussioni Simili

  1. Pagamento stipendio in ritardo
    Di iz4dik nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-05-11, 12:51 PM
  2. termini pagamento stipendio
    Di robbyzz nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 23-08-10, 04:31 PM
  3. F24 - mancato pagamento
    Di moistefa nel forum F24 e invii telematici
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 15-04-10, 05:36 PM
  4. mancato pagamento stipendio e dimissioni
    Di fiamma73 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 20-02-10, 07:31 AM
  5. pagamento stipendio
    Di 2009ITALIA nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-09-09, 02:36 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15