Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: % contributi a carico datore di lavoro

  1. #1
    pinobello è offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    bergamo
    Messaggi
    51

    Predefinito % contributi a carico datore di lavoro

    Gentili esperti, come da tabella dell'inps
    https://servizi.inps.it/newPortal/de...u=1&iNodo=4766

    dal 01/01/2007 il totale contributi dovuti è 38,17% per gli impiegati;

    la % a carico della ditta è 38,17-9,19?

    grazie anticipate

  2. #2
    vizi è offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    176

    Predefinito

    Gentile pinobello,
    i contributi carico azienda non possono essere cacolati senza sapere l'attività esercitata, la mansione e il livello. generalmente è l'INPS che invia all'azienda l'aliquota sulla quale calcolare i contributi carico azienda, in seguito all'immatricolazione della stessa. Per quanto riguarda i contributi a carico del dipendente, l'aliquota è fissa ed è il 9,19%.

  3. #3
    pinobello è offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    bergamo
    Messaggi
    51

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da vizi Visualizza Messaggio
    Gentile pinobello,
    i contributi carico azienda non possono essere cacolati senza sapere l'attività esercitata, la mansione e il livello. generalmente è l'INPS che invia all'azienda l'aliquota sulla quale calcolare i contributi carico azienda, in seguito all'immatricolazione della stessa. Per quanto riguarda i contributi a carico del dipendente, l'aliquota è fissa ed è il 9,19%.
    grazie per la risposta, per l'autoliquidazione inail sapevo che è cosi come dice lei, è cosi anche per i contributi inps?

    i contributi dovuti non sono quelli indicati nelle tabelle messe a disposizione dell'inps e nello specifico quella che ho postato?
    grazie anticipate

  4. #4
    Patty76 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Monterotondo (Rm)
    Messaggi
    4,528

    Predefinito

    Si, la tabella che hai postato è quella giusta.

    A seguito della richiesta della matricola, l'inps comunica il settore di appartenenza e i vari codici statistici contributivi e di autorizzazione (per eventuali sgravi).

    Una volta individuato il settore di appartenenza, in base alle tabelle che hai allegato, individui l'aliquota complessiva, alla quale detrarrai il 9,19% a carico dipendente per trovare la quota a carico della ditta.
    Servizio 730 anche compilazione conto terzi. Solo invio: servizio gratuito. Mandare messaggi privati

  5. #5
    ALLEGRIA è offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    1

    Predefinito Industria_Contributi INPS

    Gentile Commercialista Telematico,
    la presente per ricevere da Voi, dopo numerose altre richieste inoltrate presso diversi enti statali, informazioni riguardo la normativa che disciplina le imprese iscritte al settore industria.

    In breve.

    Impresa s.a.s. è iscritta alla Camera di Commercio di Milano nel settore industria (no artigiani; no commercianti) dal 1993.
    Impresa con due soci, senza dipendenti.
    L’INPS assicura che, per le imprese iscritte nel settore industria, non vi è l’obbligo di versare i contributi personali dei titolari della impresa.
    Diversamente, avviene per i titolari delle imprese artigiane e commerciali le quali, anche senza dipendenti, sono tenute a versare i contributi personali.

    Sapete Voi confermarmi quanto ho appena esposto come premessa?

    Se la premessa è corretta (come dovrebbe, visto le conferme che ho già ricevuto dall’INPS), avrei necessità di avere un riferimento normativo (estremi di leggi, regolamenti, circolari,..) che esprima questo concetto.
    In particolare, estremi normativi che disciplinano:

    - L’imposizione del pagamento dei contributi personali all’INPS solo nel caso in cui l’impresa sia iscritta nel settore artigianto-commercio.
    - La mancanza di un obbligo che imponga ai titolari di imprese iscritte al settore industria di versare all’INPS i contributi personali.

    L’INPS mi ha attestato la premessa che Vi ho esposto, ma non è in grado di darmi un riferimento normativo adducendo che si tratta di testi legislativi remoti e che è un “dato di fatto” che le imprese iscritte al settore industria non paghino l’INPS.

    Tutto quanto esposto sino ad ora riguarda, ovviamente, i contributi dei titolari delle imprese, essendo scontato che i contributi dei dipendenti sono comunque sempre dovuti e che, nel caso di specie, lìimpresa non ha alcun dipendente.

    Spero vivamente possiate soddisfare questa necessità per me impellente.

    Resto in attesa di un Vostro gentile riscontro e porgo cordiali saluti.

    Con osservanza,

    ALLEGRIA

Discussioni Simili

  1. ritenute irpef, datore di lavoro, tenendo conto di detrazioni familiari a carico?
    Di vincenzo.mina nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 11-02-12, 06:23 PM
  2. Quota Apprendisti a carico datore CCNL Commercio
    Di Alex2009 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28-04-10, 06:00 PM
  3. maternità - contributi datore di lavoro
    Di giaf nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-01-10, 09:40 AM
  4. comunicazione nuovo datore di lavoro alla direz. provi.del lavoro
    Di conslavoro nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 19-10-09, 08:33 AM
  5. colf-contributi a carico datore di lavoro
    Di cinzia2642 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 25-05-07, 02:58 PM

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15