Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: periodo di prova

  1. #1
    polly86 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    2

    Thumbs down periodo di prova

    Mio marito ha lasciato un posto di lavoro ben remunerato e con alcuni benefit, per trasferirsi in un'altra azienda che sembrava più sicura (nella vecchia si parlava di Cassa Integrazione). Qui ha accettato lo stesso stipendio di base perdendo i benefit.
    Nei 3 mesi di prova ha subito da parte del collega/capo che doveva illustrarli ed insegnargli il lavoro, umiliazioni di ogni genere: non gli ha mai illustrato nulla e, anzi, faceva i lavori di nascosto e fuori dagli orari di lavoro.
    Dal canto suo, mio marito ha dato tutto quello che poteva per farsi apprezzare,lavorando anche 11 ore al giorno e lamentando anche con la padronanza il fatto che il collega era latitante. Loro hanno sempre ammesso che qusta persona è così, e che ha fatto scappare altre 6 persone prima di lui.
    Beh, per farla breve, al termine dei 3 mesi di prova, mio marito ha ricevuto la lettera di "NON SUPERAMENTO DEL PERIODO DI PROVA", ma con la proposta di essere assunto a tempo indeterminato ad uno stipendio MOLTO INFERIORE ed una categoria INFERIORE a quella che aveva nella precedente azienda (da ben 11 anni).
    Ora gli è stato detto che se sarà disposto a fare molti straordinari, il suo stipendio sarà simile a quello della precedente proposta (di base).

    Io mi chiedo: POTEVANO FARE UNA COSA DEL GENERE?
    Naturalmente lui ha accettato per non lasciare me e i bambini sul lastrico. Ma possiamo fare qualcosa per recuperare i soldi persi?

  2. #2
    iam
    iam è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    3,846

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da polly86 Visualizza Messaggio
    Mio marito ha lasciato un posto di lavoro ben remunerato e con alcuni benefit, per trasferirsi in un'altra azienda che sembrava più sicura (nella vecchia si parlava di Cassa Integrazione). Qui ha accettato lo stesso stipendio di base perdendo i benefit.
    Nei 3 mesi di prova ha subito da parte del collega/capo che doveva illustrarli ed insegnargli il lavoro, umiliazioni di ogni genere: non gli ha mai illustrato nulla e, anzi, faceva i lavori di nascosto e fuori dagli orari di lavoro.
    Dal canto suo, mio marito ha dato tutto quello che poteva per farsi apprezzare,lavorando anche 11 ore al giorno e lamentando anche con la padronanza il fatto che il collega era latitante. Loro hanno sempre ammesso che qusta persona è così, e che ha fatto scappare altre 6 persone prima di lui.
    Beh, per farla breve, al termine dei 3 mesi di prova, mio marito ha ricevuto la lettera di "NON SUPERAMENTO DEL PERIODO DI PROVA", ma con la proposta di essere assunto a tempo indeterminato ad uno stipendio MOLTO INFERIORE ed una categoria INFERIORE a quella che aveva nella precedente azienda (da ben 11 anni).
    Ora gli è stato detto che se sarà disposto a fare molti straordinari, il suo stipendio sarà simile a quello della precedente proposta (di base).

    Io mi chiedo: POTEVANO FARE UNA COSA DEL GENERE?
    Naturalmente lui ha accettato per non lasciare me e i bambini sul lastrico. Ma possiamo fare qualcosa per recuperare i soldi persi?
    quella che racconti è una brutta pagina di vita quotidiana del mondo del lavoro.
    Ma purtroppo al di fuori dell'ingiustizia umana e professionale subita, formalmente l'azienda ha tutto il diritto di agire come ha ritenuto di dover fare.

    Del resto, seppure ci fossero margini per appigliarsi al deprecabile comportamento ostativo tenuto dal collega di lavoro e poterne dimostrare l'influenza esercitata sul mancato superamento del periodo di prova (nel quale la rescissione contrattuale è sostanzialmente libera), non credo sarebbe comunque opportuno avviare una problematica vertenza verso un'azienda che ti ha comunque voluto dare una "seconda opportunità".

    Spiacente di non averti potuto alimentare speranze
    Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza

  3. #3
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da iam Visualizza Messaggio
    ....
    Spiacente di non averti potuto alimentare speranze
    Non illudere su aspettative irreali, è comunque un buon aiuto.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  4. #4
    maddalabi è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Bari
    Messaggi
    18

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da polly86 Visualizza Messaggio
    Mio marito ha lasciato un posto di lavoro ben remunerato e con alcuni benefit, per trasferirsi in un'altra azienda che sembrava più sicura (nella vecchia si parlava di Cassa Integrazione). Qui ha accettato lo stesso stipendio di base perdendo i benefit.
    Nei 3 mesi di prova ha subito da parte del collega/capo che doveva illustrarli ed insegnargli il lavoro, umiliazioni di ogni genere: non gli ha mai illustrato nulla e, anzi, faceva i lavori di nascosto e fuori dagli orari di lavoro.
    Dal canto suo, mio marito ha dato tutto quello che poteva per farsi apprezzare,lavorando anche 11 ore al giorno e lamentando anche con la padronanza il fatto che il collega era latitante. Loro hanno sempre ammesso che qusta persona è così, e che ha fatto scappare altre 6 persone prima di lui.
    Beh, per farla breve, al termine dei 3 mesi di prova, mio marito ha ricevuto la lettera di "NON SUPERAMENTO DEL PERIODO DI PROVA", ma con la proposta di essere assunto a tempo indeterminato ad uno stipendio MOLTO INFERIORE ed una categoria INFERIORE a quella che aveva nella precedente azienda (da ben 11 anni).
    Ora gli è stato detto che se sarà disposto a fare molti straordinari, il suo stipendio sarà simile a quello della precedente proposta (di base).

    Io mi chiedo: POTEVANO FARE UNA COSA DEL GENERE?
    Naturalmente lui ha accettato per non lasciare me e i bambini sul lastrico. Ma possiamo fare qualcosa per recuperare i soldi persi?
    Buongiorno a tutti.
    In merito alla situazione mi permetto di esprimere un mio parere.
    Io mi recherei da un BUON PROFESSIONISTA, un avvocato al quale esporrete tutti i dettagli del nuovo rapporto, il quale sarà in grado di darvi l'indicazione migliore sul da farsi, dato che non ci dici:
    SE la lettera-contratto di assunzione conteneva indicazione delle "attività che sarebbero state oggetto della prova";
    SE la lettera di cessazione del contratto riportava "adeguata motivazione" in merito al mancato superamento della prova;
    SE il nuovo contratto accettato prevede l'espletamento delle "medesime mansioni" e "riporto allo stesso collega/capo";
    Etc. etc ...

  5. #5
    polly86 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    2

    Predefinito Grazie

    Effettivamente, nella prima lettera di assunzione c'era scritto che ci sarebbe stato un periodo di prova di 3 mesi. Nella lettera di non superamento del periodo di prova, non c'è la motivazione. Verbalmente gli hanno detto che non è autonomo (il suo capo-collega è riuscito bene nel suo intento, inoltre ha espresso lui il giudizio).
    Nella nuova lettera di assunzione c'è la stessa identica mansione, ma con categoria inferiore e senza superminimo.
    Anch'io vorrei andare da un buon avvocato, ma ho paura di perdere anche questo lavoro...

Discussioni Simili

  1. Periodo di prova
    Di Covenant nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22-08-13, 05:06 PM
  2. periodo di prova
    Di soleluna2588 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 10-04-13, 04:46 PM
  3. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 06-09-11, 08:53 AM
  4. periodo di prova
    Di nipoli nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 30-03-09, 10:20 AM
  5. Periodo Di Prova
    Di warlike nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-10-08, 01:27 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15