Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: irreperibilità a visita di controllo

  1. #1
    dinamo80 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    40

    Predefinito irreperibilità a visita di controllo

    Salve a tutti
    un dipendente di una ditta tessile messosi in malattia è risultatato irreperibile alla visita di controllo dei medici dell'Inps. Qualche mese dopo gli è stata notificata per raccomandata la decisione di decurtargli i primi 10 giorni di indennizzo per malattia.
    Il mio dubbio è: i "primi 10 giorni" vanno quantificati a partire dal primo giorno di malattia , quindi includendo la carenza, oppure si conteggiano scalandoli a dopo la carenza ?
    grazie
    dinamo

  2. #2
    Dennis è offline Member
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    82

    Predefinito

    credo si tratti dei primi 10 gg di calendario e quindi comprenda carenza ed eventuali domeniche. ho avuto solo un caso e mi sono comportato così

  3. #3
    dinamo80 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    40

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dennis Visualizza Messaggio
    credo si tratti dei primi 10 gg di calendario e quindi comprenda carenza ed eventuali domeniche. ho avuto solo un caso e mi sono comportato così
    grazie della tua risposta,
    ma nel tuo caso hai fatto riferimento ad una particolare norma giuridica ?
    Ci sono sentenze della cassazione e/o interpretazioni a tal proposito?
    Grazie

  4. #4
    Dennis è offline Member
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    82

    Predefinito

    non si fa riferimento a giorni lavorativi o retribuiti o altro e quindi in genere si considerano i giorni di calendario, un po' come nel preavviso, non so se ci sia una norma del codice civile che lo specifica

  5. #5
    SANDRA5745 è offline Member
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    104

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dinamo80 Visualizza Messaggio
    Salve a tutti
    un dipendente di una ditta tessile messosi in malattia è risultatato irreperibile alla visita di controllo dei medici dell'Inps. Qualche mese dopo gli è stata notificata per raccomandata la decisione di decurtargli i primi 10 giorni di indennizzo per malattia.
    Il mio dubbio è: i "primi 10 giorni" vanno quantificati a partire dal primo giorno di malattia , quindi includendo la carenza, oppure si conteggiano scalandoli a dopo la carenza ?
    grazie
    dinamo
    La sanzione per assenza alla prima visita di controllo comporta la perdita totale (100%) dei primi dieci giorni del trattamento economico di malattia e cioè sia l'indennità a carico INPS sia la retribuzione integrativa a carico del datore di lavoro nonchè degli eventuali assegni per nucleo familiare. Ai fini della sanzione vanno presi in considerazione tutti i giorni di calendario.
    Inoltre, il datore di lavoro può irrogare una sanzione disciplinare per l'assenza ingiustificata alla visita medica di controllo.

Discussioni Simili

  1. Assenza visita di controllo
    Di x-monica nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 03-09-13, 09:55 AM
  2. Assenza a visita medica di controllo
    Di g.g. nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-05-13, 09:32 AM
  3. Recupero indennità malattia per assenza a visita di controllo
    Di Chiara86 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 19-04-13, 08:32 AM
  4. visita medica di controllo
    Di mirage nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 19-06-12, 11:19 AM
  5. assenza visita di controllo
    Di LORENZAM nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16-03-11, 03:34 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15