Ciao a tutti. (Buon Anno! Sono nuovo del forum !!)

Vorrei un vostro parere sulla seguente situazione (Spero di non essere OT)

Io e mia moglie siamo entrambi dipendenti di una sociatà privata da più di 8 anni con circa 5000 dipendenti. Il contratto è quello delle Telecominicazioni.
Entrambi abbiamo il TFR in azienda e non abbiamo mai richiesto anticipi.
Siamo in regime di divisione dei beni e qualche anno fa abbiamo acquistato un appartamento cointestato. Non abbiamo altri immobili

Nel caso in cui io vendessi a mia moglie il mio 50%, lei avrebbe diritto all'anticipazione del TFR?

Se dopo aver venduto l'appartamento a mia moglie io acquistassi un ulteriore appartamento, avrei diritto all'anticipazione del TFR?

Il mio notaio mi conferma che entrambe le casistiche ricadono all'interno delle agevolazioni prima casa.

Un ringraziamento anticipato a chi sapra indirizzarmi.
Ciao
Giuseppe.