Salve
un pensionato ultrasessantacinquenne con pensione di anzianità, vorrebbe diventare collaboratore familiare, con regolare atto di impresa, della figlia, dovrà iniziare a versare i bollettini, in questo caso artigiani, o li può evitare avendo già maturato il massimo di contribuzione con i precedenti lavori?
sono riuscita a trovare solo questo:

Piu' di 65 anni

I soggetti ultra 65enni, titolari di impresa o collaboratori familiari, gia' pensionati nella gestione dei lavoratori autonomi, possono chiedere che il contributo previdenziale sia applicato nella misura del 50%; in questo caso viene ridotto il supplemento di pensione della meta'. Sono esclusi da questa agevolazione i titolari di pensione di reversibilita'.

che vuol dire nella "gestione dei lavoratori autonomi"? ha lavorato per 40anni dipendente, cambia qualcosa??

grazie a tutti