SALVE

IL QUESITO E' IL SEGUENTE: il dipendente di una ditta ha i requisiti per andare in pensione, ma vorrebbe continuare a lavorare.
si rivolge al patronato, il quale gli consiglia di licenziarsi, per richiedere la pensione. una volta trascorso un mese dalla data di dimissioni, pu˛ essere riassunto dalla ditta stessa (il periodo di un mese Ŕ per non incorrere a contestazioni).
La mia domanda Ŕ la seguente:1) il procedimento Ŕ giusto? 2) se si, l'azienda ha qualche tipo di agevolazione per l'assunzione di un pensionato?

GRAZIE MILLE