Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Indennità mobilità

  1. #1
    marix76 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    37

    Predefinito Indennità mobilità

    Una domanda:
    un lavoratore dipendente part-time in possesso di partita iva.
    se viene lincenziato e posto nelle liste di mobilità avrebbe diritto a percepire l'assegno per mobilità in presenza di reddito da partita iva?

    qualè il reddito massimo che dovrebbe percepire da p.iva per non perdere l'assegno di mobilità?
    grazie

  2. #2
    jahred Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marix76 Visualizza Messaggio
    Una domanda:
    un lavoratore dipendente part-time in possesso di partita iva.
    se viene lincenziato e posto nelle liste di mobilità avrebbe diritto a percepire l'assegno per mobilità in presenza di reddito da partita iva?

    qualè il reddito massimo che dovrebbe percepire da p.iva per non perdere l'assegno di mobilità?
    grazie
    Non vi è un limite di reddito. In caso di svolgimento di attività di lavoro autonomo si vengono a perdere i requisiti per la permanenza nelle liste di mobilità, e di conseguenza l'indennità relativa.

  3. #3
    marix76 è offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    37

    Predefinito

    ma se nopn si ha diritto all'indennità di mobilità in quanto c'è presenza di altri redditi, non si perde però il diritto allìicrizione nelle liste di mobilità .
    chi mi sa dare questa info con eventuali fonti normative?

  4. #4
    jahred Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marix76 Visualizza Messaggio
    ma se nopn si ha diritto all'indennità di mobilità in quanto c'è presenza di altri redditi, non si perde però il diritto allìicrizione nelle liste di mobilità .
    chi mi sa dare questa info con eventuali fonti normative?
    Chiedo scusa. La prima interpretazione era basata solo sulle disposizioni inps.
    Ci troviamo di nuovo ad un caso di contrasto tra le disposizioni di legge e quelle dell'istituto previdenziale.
    La sentenza 6364 del 2004 della corte di Cassazione stabilisce la possibilità di effettuare lavoro autonomo in caso di iscrizione delle liste di mobilità.
    L'inps però è successivamente intervenuta con msg 29669 del 07/12/2007 ribadendo l'impossibilità della permanenza nelle liste di mobilità in caso di lavoro autonomo.
    Il ministero interviene nuovamente con nota n.2262 del 14/02/2008 ammettendo la possibilità di mantenimento dell'iscrizione ed eventuale indennità solo in caso di lavoro autonomo di natura occasionale, in questo caso intendendo per tale quello che da luogo a compensi non superiori a € 4500 ossia i redditi per i quali si mantiene l'iscrizione nelle liste di disoccupazione.
    Comunque in caso di superamento di detto limite di reddito non si perde solo l'eventuale indennità di mobilità ma anche l'iscrizione.

Discussioni Simili

  1. indennita di mobilita
    Di titty71 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-05-13, 08:29 PM
  2. Riscatto indennità di mobilità
    Di spider nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-09-10, 02:29 PM
  3. Indennità mobilità o disoccupazione?
    Di sapone151 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 21-07-10, 08:06 PM
  4. Indennità di mobilità
    Di PRANGIUSC nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 30-04-08, 05:31 PM
  5. Indennità di mobilità
    Di Bartolo nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04-04-07, 04:01 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15