Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: domanda per anf

  1. #1
    dotcom è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    425

    Predefinito domanda per anf

    Salve, l'anno scorso un dipendente, assunto con contratto a tempo determinato, ha presentato la domanda per gli assegni familiari.
    lo stesso dipendente è stato riassunto dopo un pò di tempo, ma non ha ripresentato la domanda per gli anf. Lui sostiene che fino al 30/6/2010 è ancora valida la prima domanda, ma io penso che, potendo anche essere cambiate le condizioni (ad es. un altro membro della famiglia ne ha fatto richiesta), lui debba ripresentare la domanda ma non trovo nessun riferimento normativo.potete aiutarmi ?
    grazie mille

  2. #2
    Ispettore è offline Member
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    108

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da dotcom Visualizza Messaggio
    Salve, l'anno scorso un dipendente, assunto con contratto a tempo determinato, ha presentato la domanda per gli assegni familiari.
    lo stesso dipendente è stato riassunto dopo un pò di tempo, ma non ha ripresentato la domanda per gli anf. Lui sostiene che fino al 30/6/2010 è ancora valida la prima domanda, ma io penso che, potendo anche essere cambiate le condizioni (ad es. un altro membro della famiglia ne ha fatto richiesta), lui debba ripresentare la domanda ma non trovo nessun riferimento normativo.potete aiutarmi ?
    grazie mille
    Credo che sia sufficiente la prima istanza, che "copre" il periodo sino a giugno 2010. :-)

  3. #3
    Donatocdl è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    886

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ispettore Visualizza Messaggio
    Credo che sia sufficiente la prima istanza, che "copre" il periodo sino a giugno 2010. :-)
    Anche secondo me
    Se potessi ti renderei intelligente 5 minuti per farti capire quanto sei idiota!

  4. #4
    Patty76 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Monterotondo (Rm)
    Messaggi
    4,528

    Predefinito

    Io non sono tanto sicura che sia valida la prima richiesta. Nel senso che, magari i dati restano anche gli stessi, ma non la data di richiesta.

    Stiamo parlando di due periodi lavorativi distinti, nel periodo intermedio può essere successo di tutto.

    Esempio:

    dipendente presenta la richiesta per gli anf a luglio 2009. La richiesta è ipoteticamente valida fino al 30.06.2010. Il dipendente cessa il rapporto lavorativo il 30.09.2009. Lo stesso dipendente viene riassunto in data 15.02.2010. Matura quindi di nuovo il diritto a percepire gli anf. La moglie però ha presentato la richiesta al suo datore di lavoro il 01.10.2009. Quindi in questo periodo sta percependo lei gli anf. Il dipendente in oggetto non ne ha più diritto.

    Sul retro della richiesta c'è anche un apposito spazio in cui il coniuge del dichiarante deve dichiarare che non percepisci assegni familiari ovviamente nel momento in cui firma tale dichiarazione.

    Per me, quindi, il modello va ripresentato!
    Servizio 730 anche compilazione conto terzi. Solo invio: servizio gratuito. Mandare messaggi privati

  5. #5
    Donatocdl è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    886

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Patty76 Visualizza Messaggio
    Io non sono tanto sicura che sia valida la prima richiesta. Nel senso che, magari i dati restano anche gli stessi, ma non la data di richiesta.

    Stiamo parlando di due periodi lavorativi distinti, nel periodo intermedio può essere successo di tutto.

    Esempio:

    dipendente presenta la richiesta per gli anf a luglio 2009. La richiesta è ipoteticamente valida fino al 30.06.2010. Il dipendente cessa il rapporto lavorativo il 30.09.2009. Lo stesso dipendente viene riassunto in data 15.02.2010. Matura quindi di nuovo il diritto a percepire gli anf. La moglie però ha presentato la richiesta al suo datore di lavoro il 01.10.2009. Quindi in questo periodo sta percependo lei gli anf. Il dipendente in oggetto non ne ha più diritto.

    Sul retro della richiesta c'è anche un apposito spazio in cui il coniuge del dichiarante deve dichiarare che non percepisci assegni familiari ovviamente nel momento in cui firma tale dichiarazione.


    Per me, quindi, il modello va ripresentato!
    Concordo, io mi riferivo al caso in cui non ci fosse stata nessuna variazione rispetto alla prima richiesta effettuata. Se nulla è variato non c'è l'obbligo di ripresentazione, gli ANF hanno una valenza precisa!
    Se potessi ti renderei intelligente 5 minuti per farti capire quanto sei idiota!

Discussioni Simili

  1. domanda su invio domanda disoccupazione req ridotti
    Di bebbu nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-01-12, 02:33 PM
  2. Domanda sul CUD
    Di eddvedd nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 20-07-11, 11:14 AM
  3. Domanda CIG - Mod. I.G.I. 15
    Di maddalabi nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-09-09, 11:48 AM
  4. domanda s.a.s
    Di gessy1932 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 26-08-08, 10:18 AM
  5. Domanda X Voi
    Di BARBARA80 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 12-03-08, 07:48 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15