Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: integrativa 770/2009 per anno 2008

  1. #1
    LB1967 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    395

    Exclamation integrativa 770/2009 per anno 2008

    nel 770/2009 per il 2008 non era stato inserito correttamente un credito per versamenti effettuati in eccesso
    Il credito esatto era stato portato in compensazione in F24 già a marzo 2009 (cod.6781)
    Quindi nel rigo sx32 col 2 del modello trasmesso risulta un importo inferiore a quello compensato.

    Inviando un integrativa entro il 31/07/2010 per correggere i quadri ST – SV – SX ci saranno problemi ? (essendo “a favore” mi sembra che sia fuori termine….)
    La cosa che mi preoccupa è che dal cassetto fiscale la dichiarazione risulta “in fase di liquidazione”

    Altra cosa: il predetto modello era stato trasmesso in modalità “divisa” ovvero
    dichiarazione 1 per le ritenute lavoro autonomo
    dichiarazione 2 per le ritenute lavoro dipendente
    L’integrativa dovrà essere trasmessa “indivisa” (sostituendo la 1 e la 2) o sempre “divisa” sostituendo solo la 2 ?

    ************************************************** *******

    ricontrollando il cassetto fiscale la dichiarazione 1 per le ritenute lavoro autonomo risulta "già liquidata" a metà maggio.
    quindi sarebbe meglio trasmettere l'integrativa che sostituisce solo la 2, giusto ?

    E visto che la 2 è già "in fase di liquidazione" sarebbe meglio sbrigarsi a trasmettere l'integrativa anche se in teoria la scadenza sarebbe il 31/07 ?

    Aiutatemi per pietà, il commercialista continua a dirmi che non ci saranno problemi, ma a me sembra un po' un pasticcio....

  2. #2
    jahred Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LB1967 Visualizza Messaggio
    nel 770/2009 per il 2008 non era stato inserito correttamente un credito per versamenti effettuati in eccesso
    Il credito esatto era stato portato in compensazione in F24 già a marzo 2009 (cod.6781)
    Quindi nel rigo sx32 col 2 del modello trasmesso risulta un importo inferiore a quello compensato.

    Inviando un integrativa entro il 31/07/2010 per correggere i quadri ST – SV – SX ci saranno problemi ? (essendo “a favore” mi sembra che sia fuori termine….)
    La cosa che mi preoccupa è che dal cassetto fiscale la dichiarazione risulta “in fase di liquidazione”

    Altra cosa: il predetto modello era stato trasmesso in modalità “divisa” ovvero
    dichiarazione 1 per le ritenute lavoro autonomo
    dichiarazione 2 per le ritenute lavoro dipendente
    L’integrativa dovrà essere trasmessa “indivisa” (sostituendo la 1 e la 2) o sempre “divisa” sostituendo solo la 2 ?

    ************************************************** *******

    ricontrollando il cassetto fiscale la dichiarazione 1 per le ritenute lavoro autonomo risulta "già liquidata" a metà maggio.
    quindi sarebbe meglio trasmettere l'integrativa che sostituisce solo la 2, giusto ?

    E visto che la 2 è già "in fase di liquidazione" sarebbe meglio sbrigarsi a trasmettere l'integrativa anche se in teoria la scadenza sarebbe il 31/07 ?

    Aiutatemi per pietà, il commercialista continua a dirmi che non ci saranno problemi, ma a me sembra un po' un pasticcio....
    Può sembrare un pasticcio ma comunque tu sei legittimato a ritrasmettere la dichiarazione corretta entro il termine del 31/07/2010. Quindi puoi far benissimo così per correggere il credito errato.
    Il credito c'è ed è esistente, il metodo per comunicarlo pure quindi non vedo problemi. Tu dovrai fare l'integrativo solo per la dichiarazione alla quale apporterai correzioni. Ciao

  3. #3
    LB1967 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    395

    Predefinito ancora confusa...

    Citazione Originariamente Scritto da jahred Visualizza Messaggio
    Può sembrare un pasticcio ma comunque tu sei legittimato a ritrasmettere la dichiarazione corretta entro il termine del 31/07/2010. Quindi puoi far benissimo così per correggere il credito errato.
    Il credito c'è ed è esistente, il metodo per comunicarlo pure quindi non vedo problemi. Tu dovrai fare l'integrativo solo per la dichiarazione alla quale apporterai correzioni. Ciao
    Innanzitutto GRAZIE per la risposta, mi hai tolto un peso...
    ma sono ancora un po' confusa per il consiglio del commercialista:

    Il credito derivava dal versamento in acconto dell'imp.sost.rival.TFR cod.1712 - peraltro compensato in F24 col credito cod.1250
    Poichè a consuntivo il totale della famigerata imposta 11% era inferiore all'acconto versato si è generato il credito

    essendo comunque un credito da ritenute al 16.03.2009 l'ho inserito nel mod. F24 con codice 6781 anno rif 2008 e il commercialista mi aveva dato l'OK

    Adesso, visto l'errore nel mod. 770/2009 relativo al 2008, mi dice che oltre all'integrativa dovrà essere presentata istanza di correzione del mod. F24 al 16.03.09 per convertire il codice 6781 in codice 1713

    Io l'integrativa NON L'HO VISTA (per cui non so cosa ha fatto)

    Può essere giusto correggere il 6781 ?
    ma poi il 1713 a credito compensato dove andrebbe inserito ??
    da nessuna parte ??

  4. #4
    MONPIR è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    RIMINI
    Messaggi
    341

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LB1967 Visualizza Messaggio
    Innanzitutto GRAZIE per la risposta, mi hai tolto un peso...
    ma sono ancora un po' confusa per il consiglio del commercialista:

    Il credito derivava dal versamento in acconto dell'imp.sost.rival.TFR cod.1712 - peraltro compensato in F24 col credito cod.1250
    Poichè a consuntivo il totale della famigerata imposta 11% era inferiore all'acconto versato si è generato il credito

    essendo comunque un credito da ritenute al 16.03.2009 l'ho inserito nel mod. F24 con codice 6781 anno rif 2008 e il commercialista mi aveva dato l'OK

    Adesso, visto l'errore nel mod. 770/2009 relativo al 2008, mi dice che oltre all'integrativa dovrà essere presentata istanza di correzione del mod. F24 al 16.03.09 per convertire il codice 6781 in codice 1713

    Io l'integrativa NON L'HO VISTA (per cui non so cosa ha fatto)

    Può essere giusto correggere il 6781 ?
    ma poi il 1713 a credito compensato dove andrebbe inserito ??
    da nessuna parte ??
    Io quest'anno ho avuto lo stesso caso e mi ha compilato il modello F24 al 16.02.2010 con il codice tributo 1713 nella casella Importi compensati.
    Nel modello 770 il quadro ST me lo compila in questo modo:
    12/2009 Ritenute operate es. €. 487,00 (importo effettivo da versare) - Importo versato €. 700,66 (versamento del 16.12.2009) - Codice Tributo 1712
    Quadro sx 1 Versamenti 2009 in eccesso per la differenza di € 213,66
    Quadro sx 4 casella da compensare per l'importo di € 213,66
    Monia

  5. #5
    LB1967 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    395

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MONPIR Visualizza Messaggio
    Io quest'anno ho avuto lo stesso caso e mi ha compilato il modello F24 al 16.02.2010 con il codice tributo 1713 nella casella Importi compensati.
    Nel modello 770 il quadro ST me lo compila in questo modo:
    12/2009 Ritenute operate es. €. 487,00 (importo effettivo da versare) - Importo versato €. 700,66 (versamento del 16.12.2009) - Codice Tributo 1712
    Quadro sx 1 Versamenti 2009 in eccesso per la differenza di € 213,66
    Quadro sx 4 casella da compensare per l'importo di € 213,66
    GRAZIE !

    Se ho capito bene il codice 6781 sarebbe meglio usarlo per i versamenti eccessivi cod. 1001-1004 ecc...
    il credito "1713" va esposto solo sul 770 dell'anno in cui si genera e poi non va riportato sul 770 dell'anno dopo perchè la compensazione la vedono nel mod. F24.... (nel tuo caso al 16.02.10 i riferimenti per il codice 1713 erano 12.2009, vero ?)

    tiro un altro sospiro di sollievo.... (comunque stavolta mi faccio dare la copia di quello che sarà trasmesso, so già che farò fatica, ma a costo di strappargliela con le tenaglie... )
    Ancora Grazie...

  6. #6
    jahred Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LB1967 Visualizza Messaggio
    GRAZIE !

    Se ho capito bene il codice 6781 sarebbe meglio usarlo per i versamenti eccessivi cod. 1001-1004 ecc...
    il credito "1713" va esposto solo sul 770 dell'anno in cui si genera e poi non va riportato sul 770 dell'anno dopo perchè la compensazione la vedono nel mod. F24.... (nel tuo caso al 16.02.10 i riferimenti per il codice 1713 erano 12.2009, vero ?)

    tiro un altro sospiro di sollievo.... (comunque stavolta mi faccio dare la copia di quello che sarà trasmesso, so già che farò fatica, ma a costo di strappargliela con le tenaglie... )
    Ancora Grazie...
    A prescindere dal fatto che, a mio avviso, l'utilizzo in f24 sia con cod. 6781 che con cod.1713 non è corretto prima della presentazione della dichiarazione in questo caso potresti anche lasciare così e solo in caso di contestazione, che molto probabilmente non avverrà, andrai a spiegare il tutto.
    In pratica tu dovresti utilizzare il cod. 6781 solo dopo aver presentato la dichiarazione mod. 770 e non prima.
    Prima infatti è ammessa solo la compensazione verticale dalle stesse tipologie di reddito ai sensi del dpr 445/97.
    Lo stesso vale per il credito da 1713. Pur se i software paghe lo fanno, il credito da saldo imposta sostitutiva lo dovevi compensare, normativamente, solo internamente dal successivo acconto dell'imposta 1712; anche se diversi software paghe lo riportano in f24 al momento che si genera, teoricamente non sarebbe corretto.
    Tuttavia, per esperienza personale, l'agenzia delle entrate non ha mai avanzato obiezioni in tal senso e quindi in questo caso lo lascerei in f24 con il codice 1713 e nella dichiarazione mod.770 relativa uscira con codice 6781.
    Anche perchè sarebbe inutile effettuare una correzione su un codice tributo che comunque non avresti potuto utilizzare in quel momento.
    C'è un piccolo errore formale ma non crea problemi.

  7. #7
    jahred Guest

    Predefinito

    Scusa non vorrei creare ulteriore confusione ma nel post precedente intendevo cosa farei in una situazione del genere, ossia quando si genera il credito e il software lo riporta in f24 con il codice 1713.
    Nel caso tuo che lo hai indicato con cod. 6781, non farei allo stesso modo nessuna rettifica, in quanto il credito emergerà dalla dichiarazione con lo stesso codice solo che lo avrai utilizzato prima del dovuto, ma nessuno ti contesterà nulla. Ciao

Discussioni Simili

  1. Indirizzo errato su mod. 730/2009 anno 2008
    Di AMBRA1982 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-07-10, 11:55 AM
  2. integrativa 770/2009 per anno 2008
    Di LB1967 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-06-10, 05:49 AM
  3. Integrativa Irap 2009 anno d'imposta 2008
    Di gian69 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 25-06-10, 09:32 AM
  4. Unico 2009 e PVC anno 2008
    Di Novello nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-05-09, 11:58 AM
  5. credito d'imposta anno 2007 2008 2009
    Di gdlstudio nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 17-03-08, 12:15 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15