Salve,
ho un quesito davvero particolare sulla Cassa Integrazione Straordinaria.
Un lavoratore Ŕ in Cigs in deroga fino al 31/12/2009 e sta aspettando a tutt'oggi il innovo della Cigs in deroga che deve firmare la regione Calabria con effetto retroattivo a partire dal 01/01/2010.
I data 08/02/2010 ha iniziato un lavoro autonomo occasionale che Ŕ scaduto il 08/05/2010 e che ha comunicato all'inps prima che iniziasse per evitare la decadenza della Cassa Integrazione anche se l'operatore Inps gli ha risposto che non ce ne era bisogno visto e considerato che il lavoratore non Ŕ formalmente in Cigs ora appunto perchŔ si sta aspettando la deroga retroattiva.
Il lavoratore ha un contratto indeterminato part time di 6 ore al giorno (dalle 8 alle 14) ed ha comunicato all'azienda che lavorerÓ occasionalmente in orarti differenti da quelli stipulati per contratto.
Le mie domande sono queste:
Il lavoratore perde i mesi di disoccupazione maturati per effetto della cassa integrazione o si sopende il maturare della disoccupazione per il periodo di lavoro occasionale (dal 08/02/2010 al 31/05/2010) se dovesse essere rinnovata la cassa integrazione in deroga?
Ha diritto all'indennitÓ di cassa integrazione ed ai contributi inps ,nonostante percepisca il compenso per il contratto di lavoro occasionale svolto cmq in orari diversi da quelli dell'azienda in cui Ŕ cassa integrato, nel periodo dal 08/02/2010 al 08/05/2010 ?
Grazie