Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Calcolo Ula - Lavoratori intermittenti

  1. #1
    jemar è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    846

    Predefinito Calcolo Ula - Lavoratori intermittenti

    in caso di lavoratori intermittenti qual'è il metodo più opportuno per calcolare l'Ula (riferito ad un anno)? Considerare questi lavoratori come full time o farli concorrere in base alle ore lavorate ogni mese? grazie

  2. #2
    jahred Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da jemar Visualizza Messaggio
    in caso di lavoratori intermittenti qual'è il metodo più opportuno per calcolare l'Ula (riferito ad un anno)? Considerare questi lavoratori come full time o farli concorrere in base alle ore lavorate ogni mese? grazie

    Be visto che sono in tutto e per tutto assimilati ai lavoratori a tempo parziale, non vedo perchè dovresti fare un eccezione.
    Anche perchè l'art.39 del d.lgs 276/2003, dispone che il lavoratore intermittente deve essere computato nell'organico dell'impresa prorpio in prorporzione all'orario svolto effettivamente.

  3. #3
    jemar è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    846

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da jahred Visualizza Messaggio
    Be visto che sono in tutto e per tutto assimilati ai lavoratori a tempo parziale, non vedo perchè dovresti fare un eccezione.
    Anche perchè l'art.39 del d.lgs 276/2003, dispone che il lavoratore intermittente deve essere computato nell'organico dell'impresa prorpio in prorporzione all'orario svolto effettivamente.
    grazie x aver risposto.. Allora supponiamo questi dati un dipendente lavora per 3 MESI per un totale di 81 ore (14 giorni) ccnl pubblici esercizi:
    Opzione 1: 1x(81/172)= 0,47
    Opzione 2: 14gg/312= 0,044
    Opzione 3: 1x(3/6)+ 0/6= 0,50
    L'opzione 3 si basa sul fatto ke la normativa sui lavoratori intermittenti stabilisce che il computo dei lavoratori è su base semestrale non annuale, a differenza dell'opzione 2 ke rispetterebbe invece la circolare Inps in tema di applicazione della legge sulla previdenza complementare...

  4. #4
    p3rn1 è offline Member
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    165

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da jemar Visualizza Messaggio
    in caso di lavoratori intermittenti qual'è il metodo più opportuno per calcolare l'Ula (riferito ad un anno)? Considerare questi lavoratori come full time o farli concorrere in base alle ore lavorate ogni mese? grazie
    Riapro questo thread per chiedere: va bene il calcolo delle ore effettivamente lavorate per valorizzare l'ULA dell'anno precedente l'assunzione, ma per l'ULA dell'anno successivo? Si stimano ore lavorate pari a quelle precedenti? Non si stima nulla e rimangono a zero?

    Per quanto riguarda le istruzioni per il calcolo dell'ULA ho trovato la circolare INPS n. 111 del 24/07/2013. Ce ne sono altre successive che vi risulti?

    Grazie a chi vorrà aiutarmi. Saluti, buon lavoro.

Discussioni Simili

  1. Comunicazione chiamata lavoratori intermittenti
    Di alex88 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-05-13, 10:12 PM
  2. Intermittenti limiti di eta?
    Di conslavoro nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 26-03-13, 06:57 PM
  3. Uni intermittenti
    Di stef nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 28-02-13, 04:05 PM
  4. Intermittenti ccnl commercio
    Di pabass nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 29-01-13, 12:37 PM
  5. maternità lavoratori intermittenti
    Di studio De Luca nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 13-12-11, 01:14 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15