Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

Discussione: Proroga contratto a termine

  1. #1
    Sprite è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    6

    Question Proroga contratto a termine

    Buongiorno,
    una mia amica, girovagando su internet, ha trovato questa pagina
    Lavoro, cerco, offro - Il contratto di lavoro a tempo determinato la quale sembra molto attendibile e subito gli si sono strabuzzati gli occhi quando ha letto il seguente rigo:

    PROROGA E TRASFORMAZIONE
    Il termine del contratto può essere, con il consenso del lavoratore, eccezionalmente prorogato non più di una volta e per un tempo non superiore a quello previsto nel contratto iniziale

    e subito si è ricordata che nel 2007 gli fecero un contratto da un mese (Maggio) poi prorogato per altri 4 mesi (nuova scadenza fine Settembre) nella ditta in cui lavora attualmente ancora con contratti a termine stagionali

    Continuando a cercare su internet, nessun altro sito cita questa frase quindi la domanda sorge spontanea: è ancora valida questa cosa?
    Se è valida, siamo in presenza di un palese errore della ditta e siamo ancora nei termini per poter procedere alla richiesta di assunzione a tempo indeterminato?

  2. #2
    Jumpydee è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    291

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sprite Visualizza Messaggio
    Buongiorno,
    una mia amica, girovagando su internet, ha trovato questa pagina
    Lavoro, cerco, offro - Il contratto di lavoro a tempo determinato la quale sembra molto attendibile e subito gli si sono strabuzzati gli occhi quando ha letto il seguente rigo:

    PROROGA E TRASFORMAZIONE
    Il termine del contratto può essere, con il consenso del lavoratore, eccezionalmente prorogato non più di una volta e per un tempo non superiore a quello previsto nel contratto iniziale

    e subito si è ricordata che nel 2007 gli fecero un contratto da un mese (Maggio) poi prorogato per altri 4 mesi (nuova scadenza fine Settembre) nella ditta in cui lavora attualmente ancora con contratti a termine stagionali

    Continuando a cercare su internet, nessun altro sito cita questa frase quindi la domanda sorge spontanea: è ancora valida questa cosa?
    Se è valida, siamo in presenza di un palese errore della ditta e siamo ancora nei termini per poter procedere alla richiesta di assunzione a tempo indeterminato?
    Il contratto a tempo determinato può essere prorogato (con il consenso del lavoratore) solo una volta e solo se:
    1. la durata iniziale del contratto sia inferiore a tre anni
    2. la richiesta sia motivata da ragioni oggettive
    3. l'attività lavorativa è la medesima per la quale è stato stipulato il primo contratto
    Contratto iniziale e proroga, comunque, non possono superare (sommati) i 36 mesi. Esempio:

    1° contratto durata 6 mesi - Proroga massimo 30 mesi

    Come vedi la proroga può superare anche la durata del primo contratto.

  3. #3
    Sprite è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    6

    Predefinito

    Scusa ma mi sembra sbagliato.....
    da un'altra parte ho letto il tuo stesso calcolo ma coi valori invertiti:

    1° contratto durata 30 mesi + proroga 6 mesi

    Informandomi da più parti, mi stanno confermando l'impressione della mia amica ed ora sono in attesa di una risposta da un conoscente che collabora con uno studio legale e, in via ufficiosa, mi ha confermato ciò che è scritto nel link che ho postato, ma vuole vedere ben bene i contratti che a me sembrano regolari e senza nessuna postilla.

    Fermo restando che non sono avvocato o similare, se rileggi ciò che ho sottolineato nel primo post, il calcolo fatto da te (6+30) sarebbe una violazione.

  4. #4
    nicky81 è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Asti
    Messaggi
    129

    Predefinito

    Quoto in pieno Jumpydee; il contratto a T.D., può essere prorogato una sola volta e la sua durata non può superare i 36 mesi (posso avere anche 1 mese come contratto iniziale e poi una proroga di 35) presso la stessa azienda e con la stessa mansione.
    leggi qua http://http://www.comune.torino.it/i...eterminato.pdf

  5. #5
    Sprite è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    6

    Predefinito

    Nicky non si apre il link...

    Cmq continuo a pensare che vi stiate sbagliando...in tutti i siti che ti escono su google si fa riferimento ai 36 mesi come limite massimo ma non fanno vedere i calcoli del 30+6 o 6+30.

    Scusate, ma credete che ciò che ho scritto me lo sono inventato?

  6. #6
    MONPIR è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    RIMINI
    Messaggi
    341

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sprite Visualizza Messaggio
    Nicky non si apre il link...

    Cmq continuo a pensare che vi stiate sbagliando...in tutti i siti che ti escono su google si fa riferimento ai 36 mesi come limite massimo ma non fanno vedere i calcoli del 30+6 o 6+30.

    Scusate, ma credete che ciò che ho scritto me lo sono inventato?
    Quello che ti stanno dicendo è corretto.

    Fino a un pò di tempo fa, però si poteva prorogare il contratto a termine sempre è solo una volta però per un periodo non superiore a quello iniziale
    Quindi 1^ contratto 6 mesi proroga una sola volta per un periodo non superiore ai 6 mesi.
    Poi con la Legge 133/2008 (se non ricordo male) c'è stata la modifica del lavoro a tempo determinato dove per l'appunto, una volta scaduto il termine finale del contratto quest'ultimo può essere prorogato per una sola volta, quando il contratto iniziale ha una durata inferiore a tre anni e con il consenso del lavoratore. La proroga è ammessa quando sussistono ragioni oggettive e si riferisce alla stessa attività lavorativa per la quale era stato stipulato il contratto iniziale. In tal caso, la durata complessiva del rapporto di lavoro, data dalla sommatoria fra durata iniziale e proroga, non può superare i 3 anni.
    Sicuramente le cose che hai scritto non te le sei inventate, ma credo nemmeno noi
    Monia

  7. #7
    Sprite è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    6

    Predefinito

    Il contratto è del 2007.....
    se l'abrogazione è del 2008.....

    La prescrizione c'è dopo 5 anni giusto?
    Da quel contratto pre-abrogazione sono passati 3 anni e 2 mesi.

  8. #8
    Jumpydee è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    291

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sprite Visualizza Messaggio
    Il contratto è del 2007.....
    se l'abrogazione è del 2008.....

    La prescrizione c'è dopo 5 anni giusto?
    No. Nel senso che la prescrizione si aplica all'impugnazione del licenziamento, mentre questo caso riguarda un'azione di nullità parziale, che è imperscrittibile.
    In teoria, qualora le motivazioni fossero ritenute condivisibili dal Giudice, oltre alla nullità dell'apposizione del termine, si potrebbe anche arrivare a richiedere un risarcimento del danno.

  9. #9
    Sprite è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    6

    Predefinito

    Jumpydee,
    scusa ma non essendo uno che mastica queste cose, potresti dirmia parole facili?

    Quel che ho capito è che è troppo tardi e non si può fare niente per poter mirare ad un contratto indeterminato, ma quella richiesta danni?

  10. #10
    Jumpydee è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Messaggi
    291

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sprite Visualizza Messaggio
    Jumpydee,
    scusa ma non essendo uno che mastica queste cose, potresti dirmia parole facili?

    Quel che ho capito è che è troppo tardi e non si può fare niente per poter mirare ad un contratto indeterminato, ma quella richiesta danni?
    Non è per niente tardi. Imperscrittibile significa che non è soggetta a prescrizione.
    Il mio no si riferiva al termine dei 5 anni, da te indicato, per la prescrizione, che invece va riferita a un'altra cosa (l'impugnazione del licenziamento)
    La richiesta danni, in teoria, funzionerebbe così:
    tu ti rivolgi a un giudice per ottenere la conversione del contratto da tempo determinato a tempo indeterminato e se questi ti dà ragione, potresti ottenere - se richiesto - un risarcimento pari alle mensilità intercorse fra la proposizione del ricorso e la ripresa del lavoro a tempo indeterminato.
    Ma tutto questo è piuttosto aleatorio perchè andrebbero verificate un bel po di condizioni.....

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. proroga contratto a termine
    Di GIUSE09 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 31-08-12, 11:30 AM
  2. Proroga contratto a termine
    Di jemar nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 12-10-09, 10:08 AM
  3. proroga contratto a termine
    Di ugdido nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 03-04-09, 05:01 PM
  4. Proroga contratto a termine
    Di Silvan nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-12-08, 08:51 AM
  5. proroga contratto a termine
    Di TUTTO LAVORO nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 07-08-08, 05:21 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15