Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Regime dei minimi e assunzione collaboratote/dipendente

  1. #1
    marco.S è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    4

    Predefinito Regime dei minimi e assunzione collaboratote/dipendente

    Buongiorno a tutti, ho aperto da qualche mese la mia attività addottando il regime dei minimi, mi sono reso conto che mi serve un collaboratore/ice che mi dia una mano perchè da solo faccio molta fatica a seguire tutto.

    la domanda è la seguente, io posso assumere con un contratto co.co.pro oppure con un contratto da stagista una persona nella mia attività?

    grazie a tutti dell' attenzione

  2. #2
    iltributarista è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    661

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marco.S Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti, ho aperto da qualche mese la mia attività addottando il regime dei minimi, mi sono reso conto che mi serve un collaboratore/ice che mi dia una mano perchè da solo faccio molta fatica a seguire tutto.

    la domanda è la seguente, io posso assumere con un contratto co.co.pro oppure con un contratto da stagista una persona nella mia attività?

    grazie a tutti dell' attenzione

    I contribuenti che adottano il regime dei minimi non possono avere dipendenti né collaboratori (sia a progetto che coordinati e continuativi).
    Al limite, se l'apporto di cui hai necessità puoi "restringerlo" ad una collaborazione occasionale (insomma "ti aggiusti") allora sappi che la Circolare AdE n. 7/E del 2008 riporta quanto segue:


    2.13 Prestazioni occasionali
    Quesito
    Ai fine della verifica delle condizioni di accesso al regime dei contribuenti
    minimi le prestazioni occasionali sono assimilate al lavoro dipendente?
    Risposta
    L’aver sostenuto spese per prestazioni di natura occasionale non preclude l’accesso al regime dei contribuenti minimi trattandosi di spese diverse da quelle per lavoro dipendente o per rapporti di collaborazione indicati nel comma 96.


    Ovviamente il costo può essere detratto per intero!

    "Le tasse si pagano quando qualcuno ce le chiede, ed è più probabile che lo faccia su quello che si vede." (Raffaello Lupi)

  3. #3
    vivi è offline Junior Member
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    12

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da iltributarista Visualizza Messaggio
    I contribuenti che adottano il regime dei minimi non possono avere dipendenti né collaboratori (sia a progetto che coordinati e continuativi).
    Al limite, se l'apporto di cui hai necessità puoi "restringerlo" ad una collaborazione occasionale (insomma "ti aggiusti") allora sappi che la Circolare AdE n. 7/E del 2008 riporta quanto segue:


    2.13 Prestazioni occasionali
    Quesito
    Ai fine della verifica delle condizioni di accesso al regime dei contribuenti
    minimi le prestazioni occasionali sono assimilate al lavoro dipendente?
    Risposta
    L’aver sostenuto spese per prestazioni di natura occasionale non preclude l’accesso al regime dei contribuenti minimi trattandosi di spese diverse da quelle per lavoro dipendente o per rapporti di collaborazione indicati nel comma 96.


    Ovviamente il costo può essere detratto per intero!

    Sempre con riferimento a questo argomento....un contribuente minimo potrebbe avvalersi di un apprendista oppure utilizzare i contratti a chiamata?

  4. #4
    LORENZAM è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    651

    Predefinito

    avevo avuto un caso in cui una ditta nel regime dei minimi voleva assumere un apprendista e il commercialista ha detto sempre no. quindi anche il contratto a chiamata.

  5. #5
    ZLATAN72 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    LECCE
    Messaggi
    417

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LORENZAM Visualizza Messaggio
    avevo avuto un caso in cui una ditta nel regime dei minimi voleva assumere un apprendista e il commercialista ha detto sempre no. quindi anche il contratto a chiamata.


    Ma un minimo può assumere un dipendente ma ovviamente è causa di decadenza dal regime . Ora chiedo da quale periodo d'imposta decorre : dall'anno dell'assunzione o dalla successivo ?

Discussioni Simili

  1. lavoro dipendente e regime dei minimi
    Di serenab nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-08-13, 08:00 PM
  2. Regime dei Minimi 2012 + essere dipendente
    Di Bindone nel forum Manovre fiscali, legge stabilità e Finanziarie
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 08-05-12, 10:57 AM
  3. Ex dipendente nuovo regime dei minimi
    Di T.G. nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-12-11, 03:39 PM
  4. dipendente full time e regime minimi
    Di spiderman99 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 14-03-11, 04:14 PM
  5. Regime dei minimi e lavoro dipendente
    Di crisy nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 25-05-09, 02:43 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15