Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: se il cliente non invia le presenze

  1. #1
    jemar è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    846

    Predefinito se il cliente non invia le presenze

    buongiorno a tutti, forse sarà capitato che il cliente ritarda nell'invio delle presenze però mi domandavo se era il caso una volta fatte mille telefonate, mandato fax, e mails è opportuno fare anche un telegramma? Magari è un ulteriore strumento x evitare qlk addebito allo studio? grazie..
    P.s. Ma se nn si riescisse a stampare Il Lul entro il 16 come vi comportereste?
    grazie

  2. #2
    Nemo-Ra è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    332

    Predefinito

    Personalmente ho adottato due soluzioni,

    Per i soggetti di cui proprio non mi fido, raccomandata e fax con l'invito ad inviare le presenze o le istruzioni per la stampa del libro unico entro una certa data, precisando che fino all'invio di quanto sopra non elaborerò il libro unico e le eventuali sanzioni saranno a carico del cliente.
    Il professionista è mandatario del cliente, per quanto riguarda il LUL, pertanto mancando istruzioni (inadempimento del mandante) egli non è tenuto ad eseguire il mandato. Perseverando nell'attegiamento si rinuncia all'incarico.

    Per mere dimenticanze o altre tipologie di clienti (sempre con fax o racc. di richieste presenze), mese pieno senza nulla e aggiustamenti al mese successivo. Il cliente sarà sanzionabile solo per l'erroneo calendario ma non vi saranno mancati versamenti ecc ecc.

  3. #3
    DomenicoS è offline Member
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    104

    Predefinito

    Io manderei un telegramma o una raccomandata a/r in cui chiedo le presenze e in cui gli comunico che non ricevendo alcuna notizia non sei nelle condizioni di elaborare correttamente le buste paga e stamperai il Libro Unico a zero....
    non so se è la strada giusta però ti metti al riparo

    Ciao

  4. #4
    jemar è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    846

    Predefinito

    grazie mille x aver risposto..

  5. #5
    Studium è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    818

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da jemar Visualizza Messaggio
    P.s. Ma se nn si riescisse a stampare Il Lul entro il 16 come vi comportereste?
    grazie
    Dipende. Se contatto il cliente e non risponde allora stampo il giorno 16 e metto il mese pieno.

    Tuttavia, spesse volte il cliente risponde e chiede di stamparlo dopo il 16 per problemi suoi vari (). Allora glielo stampo dopo il 16, mettendo nelle stampe la data del 16, of course...

  6. #6
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    66

    Predefinito

    e cosa fareste voi se il cliente sparisse proprio dalla circolazione, rendendosi irreperibile?

  7. #7
    AMBRA1982 Guest

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nicola.rizzuti Visualizza Messaggio
    e cosa fareste voi se il cliente sparisse proprio dalla circolazione, rendendosi irreperibile?
    Dopo aver mandato racc o telegramma se il cliente sparisse, non elaborerei alcun libro unico e metterei agli atti la raccomandata inviata per dimostrare che lo studio non ha responsabilità. Se poi il cliente continuasse per mesi a rendersi irreperibile manderei sempre all'ultimo indirizzo conosciuto una raccomandata con scritto che se entro ...gg dal ricevimento, non verranno consegnati allo studio i documenti richiesti, lo studio rinuncerà all'incarico di consulente del lavoro senza obbligo di altre comunicazioni al cliente.

  8. #8
    Barbara949 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    595

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AMBRA1982 Visualizza Messaggio
    Dopo aver mandato racc o telegramma se il cliente sparisse, non elaborerei alcun libro unico e metterei agli atti la raccomandata inviata per dimostrare che lo studio non ha responsabilità. Se poi il cliente continuasse per mesi a rendersi irreperibile manderei sempre all'ultimo indirizzo conosciuto una raccomandata con scritto che se entro ...gg dal ricevimento, non verranno consegnati allo studio i documenti richiesti, lo studio rinuncerà all'incarico di consulente del lavoro senza obbligo di altre comunicazioni al cliente.
    Comunicazione di cessazione all'INAIL

Discussioni Simili

  1. Visto di Conformità Iva Esterno: chi invia la dichairazione?
    Di shailendra nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-04-10, 06:14 PM
  2. Presenze su lul
    Di barby7577 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18-12-09, 11:32 AM
  3. Presenze dipendente
    Di barby7577 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 20-10-09, 02:50 PM
  4. Detrazione 36%: moglie invia comunicazione, marito detrae
    Di dott.mamo nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 09-09-09, 09:29 PM
  5. se il cliente non porta le presenze
    Di Dany79 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 20-12-08, 05:02 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15