Il titolare di uno studio professionale associato (tutti ingegneri) come ingegnere è soggetto alla contribuzione INARCASSA.
Parte del lavoro, però, è di natura puramente amministrativa e potrebbe essere fatturato come tale e non come prestazione professionale specifica.
Cerca un modo per separare le due attività, creando un soggetto separato, in modo da non dovere pagare l'INARCASSA sui proventi di un lavoro che con l'ingegneria non ha nulla a che fare, ma senza cadere nelle grinfie dell'INPS o di qualche altro istituto previdenziale.
Avete qualche idea da suggerire?

Grazie