Apro una nuova discussione perchè il dubbio che ho non l'ho trovato trattato in altre precedentemente aperte.


Oggi licenzio per riduzione personale un dipendente part time che gode di un certo trattamento economico: tabellare + scatti + superminimo individuale.

Prima che siano trascorsi sei mesi scopro che mi trovo nella necessità di riassumere una persona con identiche mansioni di colui che avevo licenziato, quindi gli chiedo se vuole avvalersi del suo diritto di precedenza.

Però l'orario di lavoro sarebbe sensibilmente ridotto rispetto a quello svolto sino al licenziamento.
Ed inoltre non vorrei corrispondergli la stessa retribuzione che aveva prima, ma limitarmi alla paga tabellare senza corrispondere scatti e superminimo.

Si può fare?
Cioè: se il lavoratore si avvale del diritto di precedenza, debbo forse accordargli il trattamento economico che aveva prima?
E l'orario?
Se avete dei precedenti me li indicate, per cortesia?