Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: assegni familiari a padre naturale "separato" (madre libera professionista)

  1. #1
    Stefinomade74 è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    68

    Predefinito assegni familiari a padre naturale "separato" (madre libera professionista)

    Salve a tutti, vorrei chiedere un parere su una nebulosa questione di assegni familiari : il mio compagno deve farne richiesta per la nostra bimba (non siamo sposati e io e la piccola non risultiamo nel suo stato di famiglia ma in quello dei miei genitori...per una questione di iscrivibilità al nido nel paese dove lavoro! cmq mi hanno già detto che questo non è un problema; la bimba è interamente a carico suo); la domanda la fa lui perchè io sono libera professionista (minima minima ) e non ne ho diritto.
    Il datore di lavoro però ci ha consigliato di fare domanda per avere gli arretrati anche del suo primo figlio, che ora ha dieci anni e vive con la mamma (non erano sposati); anche lei è libera professionista e non li può pertanto richiedere; il bimbo è carico del papà al 50% .
    Vi risulta che sia praticabile come cosa e in che maniera? ci vuole una liberatoria della mamma o va da sè visto che lei non può richiedere gli assegni (tanto è cmq denaro che sarà poi utilizzato per il piccolo)?
    grazie mille per ogni indicazione

  2. #2
    Bartolo è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    513

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Stefinomade74 Visualizza Messaggio
    Salve a tutti, vorrei chiedere un parere su una nebulosa questione di assegni familiari : il mio compagno deve farne richiesta per la nostra bimba (non siamo sposati e io e la piccola non risultiamo nel suo stato di famiglia ma in quello dei miei genitori...per una questione di iscrivibilità al nido nel paese dove lavoro! cmq mi hanno già detto che questo non è un problema; la bimba è interamente a carico suo); la domanda la fa lui perchè io sono libera professionista (minima minima ) e non ne ho diritto.
    Il datore di lavoro però ci ha consigliato di fare domanda per avere gli arretrati anche del suo primo figlio, che ora ha dieci anni e vive con la mamma (non erano sposati); anche lei è libera professionista e non li può pertanto richiedere; il bimbo è carico del papà al 50% .
    Vi risulta che sia praticabile come cosa e in che maniera? ci vuole una liberatoria della mamma o va da sè visto che lei non può richiedere gli assegni (tanto è cmq denaro che sarà poi utilizzato per il piccolo)?
    grazie mille per ogni indicazione

    Può chiedere fino a tre anni addietro. Non serve alcuna liberatoria della mamma. La cosa importante è che sia solo uno dei genitori a percepirli.

  3. #3
    dovi Guest

    Predefinito

    Con rispetto, salvo che la normativa non sia stata modificata in data odierna, il diritto all'assegno al nucleo familiare si prescrive nel termine di 5 anni ( art. 23 del D.P.R. n. 797/1955).

  4. #4
    Stefinomade74 è offline Member
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    68

    Predefinito

    grazie ad entrambi!!

  5. #5
    sixlaneve è offline Member
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    252

    Predefinito

    Preciso che per entrambi i casi deve essere richiesta l'autorizzazione all'inps prima di procedere alla richiesta al datore di lavoro

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17-03-13, 01:46 PM
  2. licenziamento, part time e "ricerca di altra occupazione" CNL "trasportie logistica"
    Di devavi nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-04-12, 02:27 PM
  3. UNICO 2012, "ieri" sfitto, "oggi" locato con cedolare
    Di vincenzo.mina nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-04-12, 04:32 PM
  4. passaggio dal regime delle "nuove attività" al "superminimi" 2012
    Di Umberto.Bergamo nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-03-12, 04:20 PM
  5. Black-list: acquisto con IVA in dogana, da indicare come "imponibile" o "no"?
    Di dott.mamo nel forum IVA - Intrastat - SPESOMETRO - San Marino
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28-10-10, 10:37 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15