Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: permessi residui

  1. #1
    GIUSE09 è offline Member
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    138

    Predefinito permessi residui

    buona sera a tutti.. come ci si deve comportare con i permessi residui non goduti riferiti agli anni precedenti? vanno obbligatoriamente pagati alla scadenza del ccnl? devo comq pagare i contributi inps anche se non viene data l'indennità sostitutiva? posso lasciarli maturare e farli godere quando servono al dipendente?

  2. #2
    Patty76 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Monterotondo (Rm)
    Messaggi
    4,528

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da GIUSE09 Visualizza Messaggio
    buona sera a tutti.. come ci si deve comportare con i permessi residui non goduti riferiti agli anni precedenti? vanno obbligatoriamente pagati alla scadenza del ccnl? devo comq pagare i contributi inps anche se non viene data l'indennità sostitutiva? posso lasciarli maturare e farli godere quando servono al dipendente?
    Ogni ccnl prevede delle scadenze proprie per usufruire o in alternativa pagare i permessi. Il ccnl del commercio prevede che i permessi dell'anno 0 possano essere usufruiti (o se non usufruiti pagati) entro il mese di giugno dell'anno 1. Se non avviene nessuna delle due casistiche, credo che i permessi decadano.
    Servizio 730 anche compilazione conto terzi. Solo invio: servizio gratuito. Mandare messaggi privati

  3. #3
    solero09 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    753

    Predefinito

    Scusa, ma come fanno a decadere i permessi?


    Citazione Originariamente Scritto da Patty76 Visualizza Messaggio
    Ogni ccnl prevede delle scadenze proprie per usufruire o in alternativa pagare i permessi. Il ccnl del commercio prevede che i permessi dell'anno 0 possano essere usufruiti (o se non usufruiti pagati) entro il mese di giugno dell'anno 1. Se non avviene nessuna delle due casistiche, credo che i permessi decadano.

  4. #4
    Nemo-Ra è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    332

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Patty76 Visualizza Messaggio
    Ogni ccnl prevede delle scadenze proprie per usufruire o in alternativa pagare i permessi. Il ccnl del commercio prevede che i permessi dell'anno 0 possano essere usufruiti (o se non usufruiti pagati) entro il mese di giugno dell'anno 1. Se non avviene nessuna delle due casistiche, credo che i permessi decadano.
    I permessi non decadono (Se inteso come perdita del diritto), in quanto facenti parti della sua retribuzione, in teoria se non vengono usufruiti devono essere liquidati (i contratti che usano il termine "decadono" fanno seguire anche il pagamento). Con l'ultimo interpello (se ricordo)il Ministero ha riconosciuto che le parti tramite accordo individuale possono prorogare il termine entro il quale devono essere goduti.
    Da un punto di vista previdenziale, bisogna verificare quando è "dovuta" la monetizzazione in quanto in quel momento nasce l'obbligo contributivo.
    In ultimo, in caso di permessi (O meglio di Riduzione Orario di Lavoro), non goduti e il cui termine è spirato o non prorogato, ci potrebbero essere dei riflessi su tutti i benefici che pongono come condizione il rispetto del CCNL.
    Per cui è sempre meglio spiegare ai DL di far fare i ROL, anche perchè se il dipendente si dimette o viene licenziato (per esperienza) la frase è: "ma quanti soldi devo dargli !!!.

  5. #5
    solero09 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    753

    Predefinito

    Infatti non decadono!
    Sono d'accordo con te.
    L'unico caso in cui "decadono" se non goduti, è l'edilizia.



    Citazione Originariamente Scritto da Nemo-Ra Visualizza Messaggio
    I permessi non decadono (Se inteso come perdita del diritto), in quanto facenti parti della sua retribuzione, in teoria se non vengono usufruiti devono essere liquidati (i contratti che usano il termine "decadono" fanno seguire anche il pagamento). Con l'ultimo interpello (se ricordo)il Ministero ha riconosciuto che le parti tramite accordo individuale possono prorogare il termine entro il quale devono essere goduti.
    Da un punto di vista previdenziale, bisogna verificare quando è "dovuta" la monetizzazione in quanto in quel momento nasce l'obbligo contributivo.
    In ultimo, in caso di permessi (O meglio di Riduzione Orario di Lavoro), non goduti e il cui termine è spirato o non prorogato, ci potrebbero essere dei riflessi su tutti i benefici che pongono come condizione il rispetto del CCNL.
    Per cui è sempre meglio spiegare ai DL di far fare i ROL, anche perchè se il dipendente si dimette o viene licenziato (per esperienza) la frase è: "ma quanti soldi devo dargli !!!.

  6. #6
    Patty76 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Monterotondo (Rm)
    Messaggi
    4,528

    Predefinito

    Il c.c.n.l. del commercio dice così:

    i permessi devono essere fruiti entro il 31.12 dell'anno di maturazione; i permessi non fruiti entro l'anno di maturazione decadranno e saranno pagati con la retribuzione di fatto in atto al momento della scadenza, oppure potranno essere fruiti in epoca successiva e comunque non oltre il 30.06 dell'anno successivo.
    Servizio 730 anche compilazione conto terzi. Solo invio: servizio gratuito. Mandare messaggi privati

  7. #7
    Nemo-Ra è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    332

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Patty76 Visualizza Messaggio
    Il c.c.n.l. del commercio dice così:

    i permessi devono essere fruiti entro il 31.12 dell'anno di maturazione; i permessi non fruiti entro l'anno di maturazione decadranno e saranno pagati con la retribuzione di fatto in atto al momento della scadenza, oppure potranno essere fruiti in epoca successiva e comunque non oltre il 30.06 dell'anno successivo.
    Infatti non è una decadenza in senso tecnico (perdita del diritto) ma una sua trasformazione da ore di assenza retribuite in retribuzione sostitutiva.
    Sempre chè non vi sia un accordo per posticipare il godimento.

Discussioni Simili

  1. Versamento decimi residui
    Di elenasimona nel forum Altri argomenti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 24-02-12, 03:05 PM
  2. residui passivi
    Di marcodellinoci nel forum Enti Locali
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 06-12-10, 11:18 AM
  3. decimi residui
    Di studiodefino nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 25-11-10, 03:18 PM
  4. Preavviso Dimissioni e Ferie/Permessi Residui
    Di n73n73 nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 06-04-10, 10:16 AM
  5. Tassazione ROL residui 2008
    Di BABI69 nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 26-02-09, 03:36 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15