Buongiorno a tutti,

ho bisogno di un'informazione in merito al telelavoro e non so più a chi chiedere soprattutto perché in Italia è poco sviluppato.

Attualmente lavoro come programmatore presso un'azienda di software. Ho un contratto a progetto che, essendo flessibile nei luoghi, mi permette di lavorare 2 giorni a settimana da casa e 3 in ufficio.

A fine anno per il rinnovo contrattuale l'azienda vorrebbe assumermi a tempo indeterminato (miracolo ) ma mi è stato detto che così facendo non potrei più lavorare da casa.

Vorrei capire se un contratto a tempo indeterminato per il mio settore (consulenza informatica) prevede la possibilità di telelavoro saltuario presso la mia abitazione e se si dove posso trovare informazioni in merito.

Grazie in anticipo per la risposta