Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Assunzione coniuge

  1. #1
    ZLATAN72 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    LECCE
    Messaggi
    425

    Predefinito Assunzione coniuge

    Il costo per l'assunzione di un coniuge non è deducibile dal reddito d'impresa e allo stesso modo il reddito da lavoro dipendente non è tassabile per il coniuge assunto. Ora il CUD da rilasciare al coniuge non dovrebbe avere alcun dato "fiscale" ma solo contributivo o c'è qualche procedura particolare da adottare per comunicare ciò ?

  2. #2
    soleluna2588 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    1,402

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ZLATAN72 Visualizza Messaggio
    Il costo per l'assunzione di un coniuge non è deducibile dal reddito d'impresa e allo stesso modo il reddito da lavoro dipendente non è tassabile per il coniuge assunto. Ora il CUD da rilasciare al coniuge non dovrebbe avere alcun dato "fiscale" ma solo contributivo o c'è qualche procedura particolare da adottare per comunicare ciò ?
    scusa ma come hai detto tu il costo del coniuge non si può dedurre dal reddito d'impresa ma ciò non vuol dire che il compenso percepito dal coniuge non debba subire le ritenute come tutti gli altri.
    Quindi io ritengo che il cud debba essere un normale cud.

  3. #3
    studiovera è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Italia
    Messaggi
    1,065

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da soleluna2588 Visualizza Messaggio
    scusa ma come hai detto tu il costo del coniuge non si può dedurre dal reddito d'impresa ma ciò non vuol dire che il compenso percepito dal coniuge non debba subire le ritenute come tutti gli altri.
    Quindi io ritengo che il cud debba essere un normale cud.
    Io invece penso che il ragionamento di ZLatan abbia una sua logica.
    Subire le ritenute significa sottoporre quel reddito a tassazione, quindi pagare su quel reddito due volte: una con la mancata indicazione fra i costi del reddito percepito dal coniuge nella dichiarazione del titolare l'altra con la tassazione in capo al lavoratore.

  4. #4
    ZLATAN72 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Località
    LECCE
    Messaggi
    425

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da soleluna2588 Visualizza Messaggio
    scusa ma come hai detto tu il costo del coniuge non si può dedurre dal reddito d'impresa ma ciò non vuol dire che il compenso percepito dal coniuge non debba subire le ritenute come tutti gli altri.
    Quindi io ritengo che il cud debba essere un normale cud.

    Non sono d'accordo , per come la vedi tu, si avrebbe una doppia tassazione dello stesso reddito , prima in testa al coniuge-datore di lavoro come reddito d'impresa e poi in testa al coniuge-dipendente per il reddito da lavoro. Quindi , se non erro, il reddito da lavoro dipendente dovrebbe essere esente dall'irpef e quindi in che modo esporre queta situazione sul CUD e sul relativo 770?

Discussioni Simili

  1. assunzione coniuge in srl unipersonale
    Di lucia. nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 24-10-12, 10:35 AM
  2. bonus assunzione coniuge
    Di fsdn2003 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 19-01-12, 04:33 PM
  3. Assunzione coniuge
    Di ROSANNA nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 22-07-09, 07:06 PM
  4. Assunzione coniuge professionista
    Di Lorenzo3558 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 10-03-07, 11:33 AM
  5. Professionista e assunzione coniuge
    Di luca4397 nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09-01-07, 10:23 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15