Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Anticipazioni Tfr

  1. #1
    AGEA è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    9

    Question Anticipazioni Tfr

    Salve
    scusate ma ho opinioni diverse con un dipendente di una miaditta, il quale sostiene di poter richiedere più del 70% del TFR maturato (naturalmente ha + di 8 anni di anzianità lavorativa e la richiesta è x acquisto prima casa). A mio parere, in base al 2120 c.c. non può eccedere tale limite, salvo diversa pattuizione del CCNL (che nel caso non prevede niente in merito).
    Secondo voi, qual'è il comportamento da tenere? Se il datore gli anticipasse più del 70% si creerebbe dei precedenti con gli altri dipendenti?
    Grazie

  2. #2
    sala è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    468

    Predefinito

    secondo me hai ragione tu.
    la normativa parla di possibilità di concedere anticipazioni a chi ne ha i requisiti nel limite non superiore al 70%.

  3. #3
    stsimar è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    378

    Predefinito

    anche secondo me il 70% è il limite.

  4. #4
    Patty76 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Monterotondo (Rm)
    Messaggi
    4,528

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AGEA Visualizza Messaggio
    Salve
    scusate ma ho opinioni diverse con un dipendente di una miaditta, il quale sostiene di poter richiedere più del 70% del TFR maturato (naturalmente ha + di 8 anni di anzianità lavorativa e la richiesta è x acquisto prima casa). A mio parere, in base al 2120 c.c. non può eccedere tale limite, salvo diversa pattuizione del CCNL (che nel caso non prevede niente in merito).
    Secondo voi, qual'è il comportamento da tenere? Se il datore gli anticipasse più del 70% si creerebbe dei precedenti con gli altri dipendenti?
    Grazie
    Dal Memento Lavoro:

    Il lavoratore ha diritto di chiedere una sola volta nel corso del rapporto un'anticipazione non superiore al 70% del T.F.R. cui avrebbe diritto in caso di risoluzione del rapporto alla data della domanda (art. 2120, c. 6, 8 e 9 c.c.).
    L'importo anticipato deve essere portato in detrazione del TFR spettante a fine rapporto.
    N.B. Prima della liquidazione definitiva del TFR il datore di lavoro può concedere ai dipendenti degli acconti sul tfr spettante senza che sia richiesta la sussistenza di alcuna condizione.
    L'anticipazione è corrisposta se si realizzano le seguenti condizioni:
    ne hanno diritto i lavoratori che hanno maturato almeno 8 anni di servizio presso lo stesso datore di lavoro per le seguenti motivazioni:
    Spese sanitarie per terapie e interventi straordianri
    Acquisto prima casa di abitazione
    congedi per
    astensione facoltativa per maternità
    formazione
    formazione continua
    La legge affida ai contratti collettivi e ai patti individuali la possibilità di stabilire condizioni di miglior favore.


    Quindi anche io concordo per il 70%...però già che eravamo in argomento un quadro completo potrebbe fare comodo anche a qualcun altro!!!!

Discussioni Simili

  1. Anticipazioni
    Di sala nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 11-03-12, 10:54 AM
  2. Anticipazioni per conto dei clienti
    Di Silvan nel forum Altri argomenti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22-11-10, 09:24 AM
  3. Modello Eas - Anticipazioni
    Di Aggiornamenti nel forum Altri argomenti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-10-09, 11:44 AM
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-09-09, 11:43 AM
  5. anticipazioni dipendente
    Di studiodefino nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 17-07-09, 04:27 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15