Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15

Discussione: ma ora i praticante vanno retribuiti?

  1. #1
    61842 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    658

    Predefinito ma ora i praticante vanno retribuiti?

    con la nuova manovra si prevede che i praticanti vengano retribuiti con un compenso commisurato all'apporto di lavoro in studio.

    ma è già in vigore?
    oppure bisogna attendere che ordini dicano qualcosa?

    il testo della manovra riporta che l'ordine ha 1 anno di tempo per apportare le modifiche, ma è riferito solo ai primi commi (accesso alla professione, non discriminazione, minimi tabellari ecc...) o anche alla retribuzione del praticante?

    e per uno come me che è allo scadere (mancano 5 mesi), cosa fa? è retribuito per i 5 mesi?

  2. #2
    61842 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    658

    Predefinito

    a quanto pare nessuno sa ancora nulla
    ehe ehe

  3. #3
    Cherie è offline Member
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    226

    Predefinito

    più che altro, penso che, visti i tempi biblici con cui si fanno le cose in Italia, fai prima tu a finire i 5 mesi di pratica che loro ad far applicare la normativa...

  4. #4
    61842 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    658

    Predefinito

    su questo non avevo dubbi...
    ma il decreto ormai è in gazzetta e quindi valido per quanto soggetto a modifiche, quindi il praticante deve essere pagato oppure è l'ordine che deve stabilire da quando con un nuovo ordinamento interno?
    io credo la prima ipotesi dato che il decreto ha forza di legge e non demanda ad approvazione deglio ordini...

  5. #5
    Cherie è offline Member
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    226

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da 61842 Visualizza Messaggio
    su questo non avevo dubbi...
    ma il decreto ormai è in gazzetta e quindi valido per quanto soggetto a modifiche, quindi il praticante deve essere pagato oppure è l'ordine che deve stabilire da quando con un nuovo ordinamento interno?
    io credo la prima ipotesi dato che il decreto ha forza di legge e non demanda ad approvazione deglio ordini...
    Non credo che spetti agli ordini legiferare in materia, benchè nei limiti di quanto pubblicato in G.U.
    Tuttavia credo che verrà emanato un decreto di attuazione, un regolamento o simili per chiarire da quale momento in poi ci sarà quest'obbligo (in questo senso pensavo a tempi biblici ), sempre che non venga richiesta dagli Ordini una modifica al decreto per depennare la previsione normativa...

  6. #6
    61842 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    658

    Predefinito

    beh un decreto di attuazione non credo...siamo in presenza di decreto legge...
    al massimo un circolare??

    staremo a vedere...
    chissà se la Calderone dice qualcosa (ora sarà in vacanza e il sito non si aggiorna) in merito...oppure si muove solo per poteggere l'ordine!!!

  7. #7
    Cherie è offline Member
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    226

    Predefinito

    perdona la svista

  8. #8
    Avv.Stefania è offline Member
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    57

    Predefinito

    L'art. 39 della riforma forense prevede un rimborso adeguato all'attività svolta per conto dello studio, al netto però dell'utilizzo dei servizi e delle strutture interne, dal secondo anno.

    Per il primo anno di pratica, invece, al tirocinante è dovuto solo «il rimborso delle spese sostenute per conto dello studio presso il quale svolge il tirocinio».

    Ad ogni modo nell'articolo non è indicato un minimo obbligatorio come diversamente avviene in altri paesi.(si pensi al Regno Unito al tirocinante dopo 3 mesi ha diritto a un compenso di oltre 19.000 euro l'anno).

    Saluti

    Stefania

  9. #9
    61842 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    658

    Predefinito

    incredibile...19000 euro???
    questo per gli avvocati però...
    scusa, ma spega questo passaggio, per curiosità:
    "al netto però dell'utilizzo dei servizi e delle strutture interne"

    cioè ti fanno pagare l'uso della cancelleria, carta igenica ecc...ma sono fuori?
    Ultima modifica di 61842; 19-08-11 alle 08:48 AM

  10. #10
    axe81t1 è offline Member
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Località
    Torino
    Messaggi
    141

    Predefinito

    nel codice deontologico dei cdl é già previsto che ai praticanti venga corrisposto un rimborso spese adeguato alla prestazione effettuata. Molti studi fanno finta di non sapere....ma la previsione ce già!!

Pagina 1 di 2 1 2 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Permessi retribuiti?
    Di Cherie nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 13-04-12, 09:33 AM
  2. permessi retribuiti
    Di soleluna2588 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-04-12, 02:52 PM
  3. permessi retribuiti
    Di ang2000 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-09-09, 05:30 PM
  4. Permessi non retribuiti
    Di linostanzione nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 18-11-08, 10:08 AM
  5. Permessi Retribuiti
    Di impiegati indaffarati nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 12-06-08, 10:30 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15