Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Licenziamento apprendista a tempo determinato

  1. #1
    leeb è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    4

    Predefinito Licenziamento apprendista a tempo determinato

    Buona sera ho una domanda, sono stata assunta con un contratto di apprendistato come commessa di due anni anche se avevo 29 anni e alle spalle la gestione di una attività, mi sono buttata in un lavoro completamente diverso e complicato con tutta l'anima e la determinazione, dopo un anno mi è stato detto che non sono la persona che cercano e sono stata caldamente invitata a "guardami" in giro, dopo aver rifiutato di dare le mie dimissioni anticipate mi sono sentita dire che non si vorrebbe arrivare a licenziarmi......ora partendo dal presupposto che sono sempre stata corretta e puntuale che cosa mi posso aspettare da questa situazione? Rischio di restare a casa da un momento all'altro perchè nonostante un contratto di apprendistato nell'arco di meno di 6 mesi non sono in grado di gestire in toto il punto vendita?

  2. #2
    jahred è offline Member
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    180

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da leeb Visualizza Messaggio
    Buona sera ho una domanda, sono stata assunta con un contratto di apprendistato come commessa di due anni anche se avevo 29 anni e alle spalle la gestione di una attività, mi sono buttata in un lavoro completamente diverso e complicato con tutta l'anima e la determinazione, dopo un anno mi è stato detto che non sono la persona che cercano e sono stata caldamente invitata a "guardami" in giro, dopo aver rifiutato di dare le mie dimissioni anticipate mi sono sentita dire che non si vorrebbe arrivare a licenziarmi......ora partendo dal presupposto che sono sempre stata corretta e puntuale che cosa mi posso aspettare da questa situazione? Rischio di restare a casa da un momento all'altro perchè nonostante un contratto di apprendistato nell'arco di meno di 6 mesi non sono in grado di gestire in toto il punto vendita?
    L'aspettativa non dovrebbe essere proprio questa, poichè prima di tutto perchè in assenza di giustificato motivo o giusta causa il datore di lavoro non potrebbe recedere dal contratto di apprendistato, e pertanto dovrebbe rimanere in essere fino alla sua scadenza.
    La motivazione che dici tu (ossia gestire da sola il punto vendita) singolarmente non è motivo di recesso del datore di lavoro, in quanto se prima ti assume come apprendista e quindi per imparare, poi non può legittimare il licenziamento poichè non sei in grado di gestire l'attività autonomamente, poichè è del tutto normale.
    Tuttavia alla scadenza del contratto il datore di lavoro potrebbe tranquillamente cessare il rapporto.
    Ciao

  3. #3
    leeb è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    4

    Predefinito

    Grazie per la risposta, la scadenza del contratto mi importa poco l'ambiente non è più vivibile e sono già in moto per cercare altro (nonostante mi dispiaccia rinunciare ad un contratto che prevede ancora un anno e mezzo), ho però sentito parlare di lettere di richiamo e altro, l'unica mia paura e che si ricorra a mezzucci del genere per accelerare la pratica, come molti non mi posso permettere di restare senza entrate, le spese sono molte e non si fermano.
    Grazie comunque per l'interessamento.

  4. #4
    Studium è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    818

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da leeb Visualizza Messaggio
    Grazie per la risposta, la scadenza del contratto mi importa poco l'ambiente non è più vivibile e sono già in moto per cercare altro (nonostante mi dispiaccia rinunciare ad un contratto che prevede ancora un anno e mezzo), ho però sentito parlare di lettere di richiamo e altro, l'unica mia paura e che si ricorra a mezzucci del genere per accelerare la pratica, come molti non mi posso permettere di restare senza entrate, le spese sono molte e non si fermano.
    Grazie comunque per l'interessamento.
    Hai sempre tot giorni per rispondere in modo inequivocabile a qualunque richiamo ti venga fatto e per far valere le tue ragioni, in seguito, in ogni sede. Fallo sempre e non dargliela vinta

  5. #5
    leeb è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    4

    Predefinito

    Dargliela vinta no, devo comunque ammettere che la situazione non mi lascia serena, se pensano di fare il bello e cattivo tempo non hanno proprio capito, sono abbastanza combattiva se mi ci metto

  6. #6
    James-Italy è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    16

    Predefinito

    Io sto aprendo un attività e volevo assumere 2 persone con contratto di apprendistato. Il mio consulente dice di pensare MOLTO bene prima perche non si dovrebbe lasciare un apprendista da solo in punto vendita. Sono andato a verificare direttamente con l'ufficio regionale e mi l'hanno confermato. Un apprendista potrebbe rimanere da solo durante la pausa pranzo o mentre il datore fa un salto in banca, ma non può essere abituale (come per esempio dalle 18 alle 21 facendo la chiusura serale). Mi sembra che ci dovrebbe essere un operario qualificato sempre (o quasi sempre).

    Non so se è proprio tuo caso che lasciandati da sola lui vuole sei in grado gestire in toto il punto vendita. Mi sembra strano nessuno ha detto niente fino adesso perche se è cosi, e le cose stanno come mi hanno detto, il tuo datore dovrebbe stare attento. Se invece non c'e nessun problema lasciare da sola un apprendista allora va molto bene per me ma non ti aiuta. In qualsiasi caso, in bocca al lupo.

  7. #7
    leeb è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    4

    Predefinito

    Lasciare da sola no, la mole di lavoro non lo permette bisogna essere sempre almeno in due, diciamo che sto facendo il corso di apprendistato adesso e forse si aspettavano che dopo aver avuto una attività mia fossi più veloce nell'apprendere come girano la cose in questo campo, ma non è così facile, due campi completamente diversi e poi quando lavori nel tuo non sbagli fai le cose come vuoi tu, ma se lavori per altri e non ti viene improntato bene il discorso diventa complicato. Per il momento continuo a lavorare li ma cerco altro, alcuni pensano che sia poco furba, chi mi dice che al mio posto si sarebbe messo già in mutua, chi invece avrebbe chiesto una buona, buona parte in contanti per dare le dimmisioni, io non sono così ci credo e vado avanti, proprio tonta non sono sto comunque attenta ma lavoro con loro come lavoravo prima, la mia coscienza è salva.

Discussioni Simili

  1. Apprendista dopo tempo determinato
    Di stef nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-07-13, 01:33 PM
  2. contributo licenziamento per contratto a tempo determinato
    Di annti nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-06-13, 02:01 PM
  3. licenziamento tempo determinato
    Di Angela nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 11-02-10, 11:43 AM
  4. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03-09-09, 05:51 PM
  5. Da tempo determinato ad apprendista
    Di Davide nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 13-10-08, 12:35 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15