Sono un Ing iscritto ad Inarcassa e nella seguente situazione:
Intendo aprire un attività secondaria di commercio;
Da quesito posto all’INPS non risulta obbligatoria l’iscrizione alla gestione commercianti in quanto attività non prevalente;
In sede di dichiarazione dei redditi avrei i seguenti quadri: RE (per redditi professionali) e RG (per redditi commerciali).
Vorrei dei chiarimenti per quello che riguarda Inarcassa:
1-I redditi del quadro RG vanno comunicati?
2-Vanno considerati nel punto b.4 della comunicazione redditi ad Inarcassa (volume affari riferito ad attività diverse) o tale campo e solo per redditi professionali?
3-E corretto ritenere non applicabile il contributo del 4% in quanto redditi non professionali?

Grazie anticipate a chi interverrà