Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Nuova manovra: BONUS DONNE E GIOVANI

  1. #1
    61842 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    649

    Predefinito Nuova manovra: BONUS DONNE E GIOVANI

    BONUS DONNE E GIOVANI - Le imprese che assumeranno donne e giovani sotto i 35 anni a tempo indeterminato avranno la possibilità di dedurre 10.600 euro per ogni donna e giovane sotto i 35 anni assunto a tempo indeterminato. Lo sconto sale a 15.200 nelle regioni del Sud. Le imprese interessate allo sconto maggiorato, a 15.200 euro, sono quelle che assumeranno giovani a tempo indeterminato sotto i 35 anni o donne in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

    ma è comulabile con agevolazioni per assunzione apprendisti e con leggi regionali di incentivazione all'assunzione?

  2. #2
    T.G. è offline Member
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    137

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da 61842 Visualizza Messaggio
    BONUS DONNE E GIOVANI - Le imprese che assumeranno donne e giovani sotto i 35 anni a tempo indeterminato avranno la possibilità di dedurre 10.600 euro per ogni donna e giovane sotto i 35 anni assunto a tempo indeterminato. Lo sconto sale a 15.200 nelle regioni del Sud. Le imprese interessate allo sconto maggiorato, a 15.200 euro, sono quelle che assumeranno giovani a tempo indeterminato sotto i 35 anni o donne in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

    ma è comulabile con agevolazioni per assunzione apprendisti e con leggi regionali di incentivazione all'assunzione?
    E con la L. 407/90?

  3. #3
    Studium è offline Senior Member
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    818

    Predefinito

    Da quel poco che ho letto mi pare una mera (per carità, importante) rivisitazione del cuneo fiscale derivante dall'applicazione dell'IRAP. Fino ad ora avevamo 4600 euro forfetari deducibili al centro nord e 9200 al sud (oltre gli oneri INAIL, INPS, spese apprendisti ecc.ecc.), per i soli tempi indeterminati, peraltro senza altre specificazioni di età o sesso. Adesso si passa, per quelle sole categorie di lavoratori, a 10600 e 15200, cioè 6000 euro in più. L'effetto di tale operazione sarà permettere una riduzione dell'IRAP dovuta dalle imprese in proporzione alle maggiori deduzioni forfetarie applicabili. L'ammontare massimo di bonus annuo è stimabile comunque per eccesso, per una donna o un giovane sotto i 35, in euro 234,00 (cioè il 3,9% di 6000, anche se l'aliquota varia in alcune regioni).

    Ho capito bene o mi sono perso qualcosa?

    Se così è, comunque, trattandosi di cuneo fiscale, è solo un recupero di imposta, ovvero un abbattimento della tassazione. Ergo non ha nulla a che vedere con 407/90 o leggi regionali, che rimangono distinte e, dunque, salve. Al tempo stesso nulla c'entra con l'apprendistato, che gode di deduzioni dedicate dalla base imponibile IRAP.
    Ultima modifica di Studium; 12-12-11 alle 08:20 PM

  4. #4
    revisor è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Località
    Lucania-Calabria
    Messaggi
    700

    Predefinito

    ....in pratica c'è stata una modifica di "valori" all'art.11, comma 1, lettera a) del d.lgs.446/97.
    Più gente conosco, e più apprezzo il mio cane....

  5. #5
    sannacesco è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    1,107

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Studium Visualizza Messaggio
    Da quel poco che ho letto mi pare una mera (per carità, importante) rivisitazione del cuneo fiscale derivante dall'applicazione dell'IRAP. Fino ad ora avevamo 4600 euro forfetari deducibili al centro nord e 9200 al sud (oltre gli oneri INAIL, INPS, spese apprendisti ecc.ecc.), per i soli tempi indeterminati, peraltro senza altre specificazioni di età o sesso. Adesso si passa, per quelle sole categorie di lavoratori, a 10600 e 15200, cioè 6000 euro in più. L'effetto di tale operazione sarà permettere una riduzione dell'IRAP dovuta dalle imprese in proporzione alle maggiori deduzioni forfetarie applicabili. L'ammontare massimo di bonus annuo è stimabile comunque per eccesso, per una donna o un giovane sotto i 35, in euro 234,00 (cioè il 3,9% di 6000, anche se l'aliquota varia in alcune regioni).

    Ho capito bene o mi sono perso qualcosa?

    Se così è, comunque, trattandosi di cuneo fiscale, è solo un recupero di imposta, ovvero un abbattimento della tassazione. Ergo non ha nulla a che vedere con 407/90 o leggi regionali, che rimangono distinte e, dunque, salve. Al tempo stesso nulla c'entra con l'apprendistato, che gode di deduzioni dedicate dalla base imponibile IRAP.
    Anche io ho capito così.
    Altra novità importante è che il 100% del costo del lavoro può essere utilizzato per l'abbattimento del cuneo fiscale.
    In pratica ci saranno due distinzioni di costi: costo del personale (interamente deducibile dal cuneo fiscale) e altri costi sostenuti (deducibili nella misura del 10%).

Discussioni Simili

  1. Incentivi per l’assunzione di giovani e donne
    Di antoa nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 05-07-13, 12:20 PM
  2. Agevolazione INPS assunzione donne e giovani-trattamento fiscale
    Di ergo3 nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-06-13, 02:40 PM
  3. incentivi assunzone giovani e donne
    Di conslavoro nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 25-10-12, 03:14 PM
  4. bonus irap per chi assume donne e giovani sotto 35 anni
    Di Teddymorsicchio nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 09-01-12, 02:19 PM
  5. MANOVRA MONTI: bonus per chi assume giovani donne sotto i 35 anni
    Di Teddymorsicchio nel forum Altri argomenti
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 08-12-11, 07:50 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15