Pagina 1 di 3 1 2 3 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21

Discussione: CONSULENTE DEL LAVORO:scorrettezza professionale

  1. #1
    conslavoro è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    1,301

    Predefinito CONSULENTE DEL LAVORO:scorrettezza professionale

    mi è capitato questo: ho acquisito una ditta da un'altro consulente da gennaio 2012, la ditta ha dato la disdetta per il 31.12.2011 almeno 4/5 mesi prima... in pratica adesso noi per conto della ditta gli abbiamo chiesto di fare la'utoliquidazione inail per inserirlo poi in f24...

    il precedente consulente: ha risposto cosi': che la ditta ha tutte le buste paghe del 2011.. e che quindi il nuovo consulente potra' fare le elaborazioni per il cud, 770 e autoliquidazione inail...

    CIOè' IN PRATICA NOI IL 25 GENNAIO 2012... DOVREMMO RI-ELABORARE TUTTE LE BUSTE DEL 2011,..... (ED EVENTUALI DIPENDENTI CESSATI).... è UNA DITTA EDILE... PER FARE QUINDI INAIL CUD E 770... SONO 10/12 DIPENDENTI...


    VI SEMBRA UNA COSA REGOLARE...!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    MI SPIACE MA QUESTA è UNA SCORRETTEZZAAAAAAA


    NOI NON ABBIAMO IL TEMPO MATERIALE PER FARE QUESTO.. E POI RISCHIAMO COMUNQUE DI SBAGLIARE...

  2. #2
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da conslavoro Visualizza Messaggio
    mi è capitato questo: ho acquisito una ditta da un'altro consulente da gennaio 2012, la ditta ha dato la disdetta per il 31.12.2011 almeno 4/5 mesi prima... in ...
    Per ogni una storia si chiude, c'è sempre qualcuno che piange
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  3. #3
    conslavoro è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    1,301

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Niccolò Visualizza Messaggio
    Per ogni una storia si chiude, c'è sempre qualcuno che piange
    non ho capito,,,,

    il precedente consulente e' stato molto scorretto...

    comunque la ditta per aver voluto cambiare ci sara' stato un motivo................

  4. #4
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da conslavoro Visualizza Messaggio
    non ho capito,,,,
    ....
    Tra fidanzati si litigano i regali, tra coniugi i beni, tra clienti e consulenti le pratiche. E in ogni lite, qualcuno ci rimette sempre

    Non mi occupo di consulenza del lavoro quindi non entro nel dettaglio, ma se viene data una disdetta al 31/12, da profano ritengo che tutto ciò che non è completato nel 2011 (ad esempio il 770) non è a carico del consulente uscente.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

  5. #5
    AMBRA1982 Guest

    Predefinito

    Di solito il consulente uscente elabora gli adempimenti dell'ultimo anno gestito (CUD, autoliquidazione, 770), ma non è obbligato a farlo. Tutto dipende da accordi presi civilmente con la ditta e con il nuovo consulente.
    Ormai se ha detto che lui non provvederà, dovrai fare te.

  6. #6
    Nemo-Ra è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    332

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AMBRA1982 Visualizza Messaggio
    Di solito il consulente uscente elabora gli adempimenti dell'ultimo anno gestito (CUD, autoliquidazione, 770), ma non è obbligato a farlo. Tutto dipende da accordi presi civilmente con la ditta e con il nuovo consulente.
    Ormai se ha detto che lui non provvederà, dovrai fare te.
    Personalmente concordo, ordinariamente per le ditte che cambiano consulente, si procede a tutte le attività annuali per il periodo gestito.
    Ma una condizione la pongo, di venire pagato in anticipo, altrimenti fatto il lavoro il cliente diventa uccel di bosco, e mi tocca agire con le cattive. Per cui patti chiari ed amicizia lunga. Nel tuo caso, visto che non conosciamo i rapporti tra l'azienda ed il precedente consulente, andrei piano a dire che è una scorrettezza.

  7. #7
    conslavoro è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    1,301

    Predefinito

    scorrettezza...scorrettezzaaaaa.. ti garantisco.

  8. #8
    iam
    iam è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    3,846

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da conslavoro Visualizza Messaggio
    scorrettezza...scorrettezzaaaaa.. ti garantisco.
    no, francamente non la penso affatto così!

    Dal 1/1 il lavoro passa a te punto e basta, non si tratta di scorrettezza, non puoi pretendere assolutamente nulla dal precedente consulente.
    Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza

  9. #9
    shailendra è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    3,391

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da iam Visualizza Messaggio
    no, francamente non la penso affatto così!

    Dal 1/1 il lavoro passa a te punto e basta, non si tratta di scorrettezza, non puoi pretendere assolutamente nulla dal precedente consulente.
    No, io sono d'accordo con conslavoro. Non tratto paghe, ma la stessa cosa sarebbe per la contabilità. Se un cliente mi dice che se va e inizia dal 2012 con un altro professionista, cosa faccio, non li faccio le dichiarazioni? Che praticamente, si tratta solo di organizzare i dati, ma sono già praticamente già elaborate? Mi sembrerebbe veramente scorretto, perchè obbligo l'altro professionista a reinserire tutte le fatture dell'anno (magari centinaia). Ma che senso ha? Chiaro che bisogna verificare il discorso del pagamento, se è un cliente che ha degli arretrati prima paga e poi gli faccio il lavoro. Quindi l'unica scusante che ha il vecchio consulente è il mancato pagamento di parcelle, altrimenti è veramente scorretto e vendicativo il suo comportamento.
    "Come spieghereste a un bambino che cos'è la felicità?" "Non glielo spiegherei. Gli darei un pallone per farlo giocare" D. Solle

  10. #10
    Niccolò è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Firenze
    Messaggi
    7,510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da shailendra Visualizza Messaggio
    .... Se un cliente mi dice che se va e inizia dal 2012 con un altro professionista, cosa faccio, non li faccio le dichiarazioni? ....
    Certo che no!

    Non so te, ma io non conosco nessuno che predispone le dichiarazioni il primo gennaio. Andresti a fare a Giugno una dichiarazione per un cliente che potrebbe anche essere morto o in carcere. Senza contare il ruolo del cliente, che si vedrebbe fare una dichiarazione da un professionista verso cui non nutre fiducia da mesi

    Al momento in cui un rapporto su chiude, è chiuso. Se il cliente non ha fatto esplicite richieste prima della chiusura, ogni adempimento successivo alla fine del mandato non non ha ragione di essere gestito.
    Potete giudicare quanto intelligente è un uomo dalle sue risposte. Potete giudicare quanto è saggio dalle sue domande. (Nagib Mahfuz)
    Se le cose fiscali fossero semplici, chi avrebbe bisogno del Commercialista? (..)
    Niccolò

Pagina 1 di 3 1 2 3 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Ulteriore scelta professionale, avvocato o consulente del lavoro?
    Di thomaso nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 31-01-12, 04:46 PM
  2. Consulente del lavoro
    Di zeus nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 04-01-12, 05:26 PM
  3. dubbi sul consulente del lavoro della azienda in cui lavoro
    Di gladio74 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 06-09-11, 02:34 PM
  4. Lavoro dipendente e attività di consulente del lavoro
    Di axe81t1 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 16-04-11, 07:58 PM
  5. consulente del lavoro
    Di Van dick nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 08-01-09, 07:08 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15