sono un infermiera e ho aperto la partita iva da un anno, lavoro per una cooperativa e sono socia lavoratrice.
nel contratto del 2011 risultavano nella retribuzione 8,5 euro + oneri contributivi perchè il 20% di ritenuta d'acconto lo trattenevano loro e quindi noi gli costavamo lordi 10,62 euro.
nel 2012 con l'entrata in vigore della manovra monti rientro nel regime dei minimi, quindi scompare la ritenuta d'acconto, ma nel contratto 2012 mi ritrovo ancora alla retribuzione 8,5 euro netti+ oneri contributivi.
è mio diritto avere il lordo di 10,62 euro come costavo prima alla cooperativa visto che ora in fattura deve risultare il lordo? perchè questa cooperativa vuole darci solo 8,5 euro e tenere per se quel 20% che non deve più versarci come ritenuta. hanno ragione loro o noi?noi abbiamo provato a spigargli la situazione ma ogniuna di loro ci dice una cosa diversa, c è chi ci da ragione e chi invece dice di no, un macello insomma.
se abbiamo ragione noi a chi dovremmo rivolgerci per farci valere?
grazie in anticipo