Salve
Ho bisogno dii un aiuto perche' ho molti dubbi in questione.
Sono stato assunto 2 anni fa e precisamente nell'ottobre del 2009 dopo 2 anni di disoccupazione dall''azienda per cui lavoro con contratto di operaio legge 407/90 . Data la crisi ie la situazione in cui si trova il nostro paese il mio titolare avrebbe deciso di chiudere l'attivita' ae creare una srl con un socio di una azienda di Napoli di cui ne Ŕ un rivenditore amico.
Ora hanno deciso di licenziare i 2 dipendenti per effettuare l'assunzione ad azienda creata e avviata fiscalmente.Pero' neii primi giorni di Gennaio 2012 codesta operazione di licenziamento Ŕ stata difficoltosa a causa dii notizie non chiare tra la persona che doveva effettuare l'operazione on-line di licenziamentoo e il mio datore di lavoro.Prima sono sono stato licenziato poi qualche ora dopo la telefonata della consulente diceva al mio titolare che l'operazione era sbagliata perche' io ero stato assunto con la legge 407/90 e quindi non potevo essere licenziato perchŔ il titolare avrebbe dovuto pagare una grossa mora per aver interroto il contratto che dovrebbe essere di 3 anni minimo; e quindi hanno deciso di effettuare le dimissioni.
E' stata una operazione corretta? . Io nel frattempo continuo a lavorare perche' aspetto l'assunzione da parte di questa azienda appena creata, che dovra' avvenire nei primi giorni di Febbraio, e per questo motivo mi sono dilungato a prendere informazioni in merito.
Altra domanda:mi hanno detto che esiste una lista preferenziale di disoccupazione per cui gli scritti nella prossima assunzione i datori di lavoro hanno degli sgravi fiscali Ŕ vero? e in che cosa consistono codesti sgravi ? e che tipologia di contratto si puo' effettuare x accedervi?
Mi sono dilungato molto ma piace spiegare le cose in maniera corretta
Grazie
Aspetto risposte valide