Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Meccanico Operaio qualificato

  1. #1
    massfiore è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    7

    Predefinito Meccanico Operaio qualificato

    Salve sono nuovo del forum.
    Avrei una domanda da porre in merito alle qualifiche.

    Dovrei aprire per un cliente un officina meccanica e per la professionalità serve che sia stato dipendente per tre anni come "operaio qualificato" di un impresa meccanica.

    Questo soggetto è stato assunto con 5° livello contratto metalmeccanici (artig. Stand.) con mansioni di meccanico.

    In base al livello che gli è stato attribuito posso dire che è "operaio qualificato"?

    Grazie a chiunque vorrà rispondermi.
    Massimo

  2. #2
    sannacesco è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    1,107

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da massfiore Visualizza Messaggio
    Salve sono nuovo del forum.
    Avrei una domanda da porre in merito alle qualifiche.

    Dovrei aprire per un cliente un officina meccanica e per la professionalità serve che sia stato dipendente per tre anni come "operaio qualificato" di un impresa meccanica.

    Questo soggetto è stato assunto con 5° livello contratto metalmeccanici (artig. Stand.) con mansioni di meccanico.

    In base al livello che gli è stato attribuito posso dire che è "operaio qualificato"?

    Grazie a chiunque vorrà rispondermi.
    Massimo
    Ti riporto le prime due righe della descrizione dei lavoratori appartenenti al 5° livello:
    5° Livello
    Appartengono a questa categoria
    - i lavoratori qualificati che svolgono attività richiedenti una specifica preparazione risultante da diploma di qualifica di istituti professionali o acquisita attraverso una corrispondente esperienza di lavoro;

    In realtà ci sono molti altri dettagli, ma credo che possa interessarti questo stralcio.

  3. #3
    massfiore è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sannacesco Visualizza Messaggio
    Ti riporto le prime due righe della descrizione dei lavoratori appartenenti al 5° livello:
    5° Livello
    Appartengono a questa categoria
    - i lavoratori qualificati che svolgono attività richiedenti una specifica preparazione risultante da diploma di qualifica di istituti professionali o acquisita attraverso una corrispondente esperienza di lavoro;

    In realtà ci sono molti altri dettagli, ma credo che possa interessarti questo stralcio.
    Ti ringrazio per l'aiuto

  4. #4
    alessale è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    17

    Predefinito

    Anch'io sto cercando di risolvere un caso simile per un cliente e mi chiedo: è valida ai fini dell'acquisizione della qualifica professionale di autoriparatore una associazione in partecipazione in cui l'associato (il mio cliente che vuole acquisire la qualifica) sia una ditta individuale artigiana già iscritta in CCIAA? come si attesta di aver lavorato per il tempo necessario (3 anni negli ultimi 5) ad acquisire la qualifica, visto che in questo non si deve comunicare l'associazione ne con unilav ne all'inail?

  5. #5
    alessale è offline Junior Member
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    17

    Predefinito

    dopo alcune ricerce nornative e telefonate in CCIAA la situazione è la seguente:

    1) l'associazione in partecipazione tra ditta di autoriparazioni e privato sembrerebbe utile per far maturare i requisiti professionali all'associato; si veda la guida della CCIAA di Milano dove tra i requisiti che fanno maturare la professionalità è previsto anche aver lavorato per almeno 3 anni negli ultimi 5 presso imprese operanti nel settore in qualità di: "associato in partecipazione, lavorante iscritto all'inail per attività tecnico manuale" ;

    2)mentre l'associazione tra ditta di autoriparazioni e altra ditta non farebbe maturare i requisiti professionali al titolare della ditta associata in quanto non si tratterebbe di lavorante iscritto all'inail e registrato nel LUL.

    Mi rimane in generale il dubbio se l'ass. in partecipazione sia idonea allo scopo, anche dopo avere letto che il Ministero delle attività produttive si è sempre dichiarato contrario all'utilizzo dei contratti tipo co.co.co (oggi a progetto) sia ai fini dell'assunzione dei requisiti per responsabile tecnico sia ai fini dell'acquisizione del requisito tecnico-professionale, individuando la ragione nella la mancanza del rapporto di immedesimazione e di diretta dipendenza tra i due soggetti, rapporto che certamente manca anche nel caso di associazione in partecipazione.
    Quncuno ha altre informazioni?

Discussioni Simili

  1. trasformate apprendistato ad operaio qualificato... non si puo'
    Di conslavoro nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04-06-13, 01:18 PM
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29-12-11, 12:49 PM
  3. Attrezzatura meccanico
    Di sera78 nel forum Contabilità, bilancio e operazioni straordinarie
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 11-11-10, 06:07 PM
  4. scatti anzianità apprendista qualificato settore commercio
    Di albaproverbio nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 06-08-09, 01:15 PM
  5. visita medica operaio meccanico
    Di barni1980 nel forum Consulenza del lavoro
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 30-10-08, 10:03 AM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15