Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Limite di 15 dipendenti - Articolo 18 Statuto dei Lavoratori

  1. #1
    Auron2002 è offline Member
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    95

    Predefinito Limite di 15 dipendenti - Articolo 18 Statuto dei Lavoratori

    Ragazzi ho un dubbio.
    Per il calcolo del limite dei 15 dipendenti, oltre il quale vige la tutele reale del licenziamento sancito dall'articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori, si conteggiano i dipendenti che hanno un contratto di lavoro a tempo determinato?
    Io dico di no, sulla base di una sentenza della Cassazione del 2002 nella quale si evince che tale tutela non si applichi ai contratti a termine.
    Da qui deduco che non rientrino nemmeno nel computo per il limite di cui sopra.
    Che ne pensate?

  2. #2
    Patty76 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Monterotondo (Rm)
    Messaggi
    4,528

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Auron2002 Visualizza Messaggio
    Ragazzi ho un dubbio.
    Per il calcolo del limite dei 15 dipendenti, oltre il quale vige la tutele reale del licenziamento sancito dall'articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori, si conteggiano i dipendenti che hanno un contratto di lavoro a tempo determinato?
    Io dico di no, sulla base di una sentenza della Cassazione del 2002 nella quale si evince che tale tutela non si applichi ai contratti a termine.
    Da qui deduco che non rientrino nemmeno nel computo per il limite di cui sopra.
    Che ne pensate?
    L'art. 18 della legge 300/1970, meglio noto come Statuto
    dei Lavoratori, prevede l’annullabilità del licenziamento intimato in
    assenza di giusta causa o giustificato motivo: si tratta della c.d. tutela
    reale che si applica nei confronti dei dipendenti dei datori di lavoro,
    siano essi imprenditori o non imprenditori, che abbiano alle proprie
    dipendenze più di 15 dipendenti in ciascuna unità produttiva ovvero
    nell’ambito delle stesso Comune ma in più unità produttive. Tali limiti
    sono modificati nel caso di dipendenti agricoli nei confronti dei quali il
    limite si abbassa da 15 dipendenti a 5 e nel caso in cui il datore di
    lavoro occupi complessivamente più di 60 lavoratori nel qual caso la
    tutela reale verrà applicata a prescindere del verificarsi delle altre
    ipotesi su menzionate. Nel computo del numero dei dipendenti devono
    essere considerati:
    - i lavoratori a tempo determinato di qualunque categoria;
    - i lavoratori a tempo indeterminato di qualunque categoria;
    - i lavoratori part/time in proporzione all’orario di lavoro svolto;
    - i lavoratori intermittenti in proporzione all’orario di lavoro svolto.
    Non devono invece essere ricompresi:
    - il coniuge;
    - i parenti entro il secondo grado del datore di lavoro;
    - gli apprendisti;
    - i lavoratori assunti con contratto di inserimento;
    - i lavoratori somministrati.
    Peraltro, poiché il numero dei dipendenti può variare nel tempo,
    diventa importante individuare il momento cui effettuare, ai fini
    dell’applicazione della tutela reale, il computo dei dipendenti. In altri
    termini: occorre verificare se il requisito dimensionale vada accertato al
    momento del licenziamento ovvero se riferito alla normale occupazione
    dell’azienda antecedente al recesso. Quest’ultimo è il criterio utilizzato
    dalla giurisprudenza che fa riferimento appunto al criterio della normale
    occupazione escludendo, quindi i lavoratori che siano stati assunti per
    contingenti esigenze e le persone che prestano la loro attività in via
    occasionale e saltuaria, così come le persone che si presume lavorino
    a titolo gratuito”
    Servizio 730 anche compilazione conto terzi. Solo invio: servizio gratuito. Mandare messaggi privati

  3. #3
    Auron2002 è offline Member
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    95

    Predefinito

    Grazie mille. Davvero molto gentile.
    Secondo te, i lavoratori con contratto a termine, full time, devono essere considerati pieni o proporzionati in funzione del periodo di lavoro prestato presso l'azienda?

  4. #4
    Patty76 è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Monterotondo (Rm)
    Messaggi
    4,528

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Auron2002 Visualizza Messaggio
    Grazie mille. Davvero molto gentile.
    Secondo te, i lavoratori con contratto a termine, full time, devono essere considerati pieni o proporzionati in funzione del periodo di lavoro prestato presso l'azienda?
    Secondo me devono essere riproporzionati solamente i dipendenti part time. Il dipendente a tempo determinato, fin tanto che è presente in azienda, deve essere considerato in toto.
    Servizio 730 anche compilazione conto terzi. Solo invio: servizio gratuito. Mandare messaggi privati

  5. #5
    cedolino è offline Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    506

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Auron2002 Visualizza Messaggio
    Ragazzi ho un dubbio.
    Per il calcolo del limite dei 15 dipendenti, oltre il quale vige la tutele reale del licenziamento sancito dall'articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori, si conteggiano i dipendenti che hanno un contratto di lavoro a tempo determinato?
    Io dico di no, sulla base di una sentenza della Cassazione del 2002 nella quale si evince che tale tutela non si applichi ai contratti a termine.
    Da qui deduco che non rientrino nemmeno nel computo per il limite di cui sopra.
    Che ne pensate?
    anche quelli a tempo determinato sono da considerarsi nel computo

  6. #6
    Auron2002 è offline Member
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    95

    Predefinito

    Grazie ragazzi.
    Siete il top

Discussioni Simili

  1. coniugi lavoratori dipendenti
    Di tico nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 28-03-13, 05:01 PM
  2. Limite 15 dipendenti art. 18
    Di Tetsuo nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-11-12, 11:47 AM
  3. Mod 770 Quadro lavoratori dipendenti
    Di manfry nel forum CONSULENZA DEL LAVORO
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 28-07-09, 10:40 AM
  4. Mod 770 Quadro lavoratori dipendenti
    Di manfry nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 27-07-09, 06:36 PM
  5. lavoratori dipendenti
    Di pfad nel forum UNICO/730 dichiarazione dei redditi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-09-08, 03:43 PM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15